Home > Automotive > Attualità > Mercedes e Infiniti produrranno le loro vetture in Messico

Mercedes e Infiniti produrranno le loro vetture in Messico

A fine estate sono iniziati in Messico, nei pressi di Aguacalientes, i lavori per la realizzazione del nuovo stabilimento di produzione di autovetture frutto della partnership nipponica-tedesca

Il nuovo stabilimento sta sorgendo accanto a quello già esistente dove Nissan produce il modello Sentra, dalla linea di produzione esce una vettura ogni 55 secondi. Finora ne sono state prodotte oltre 200mila unità, vendute prevalentemente negli Stati Uniti (181.600), Brasile (17.400) e Porto Rico (1.000).

Questo modello, prodotto in 98 varianti di finitura e 13 colori per la carrozzeria, è spinto da un motore a benzina a 4 cilindri da 1,8 litri e 130 cv, abbinato ad un cambio automatico Xtronic CVT, oppure ad uno manuale a 6 rapporti con prezzi che partono da 17.500 dollari.

Il nuovo stabilimento per il quale è stato investito 1 miliardo di dollari, è frutto della collaborazione 50:50 tra il gruppo Daimler e Renault-Nissan Alliance, una joint venture chiamata COMPAS (Cooperation Manufacturing Plant Aguacalientes).

07 - COMPAS

Da questo stabilimento uscirà la prima vettura Infiniti nel 2017, presumibilmente la Q60 coupé, poi seguirà nel 2018 la prima Mercedes, probabilmente la prossima generazione della Classe A.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email