Home > Cielo > Aeronautica > Arkia-Airbus: acquisto degli A330-900neo

Arkia-Airbus: acquisto degli A330-900neo

Cresce la presenza di Airbus in Israele con questo primo accordo per aeromobili widebody siglato dal vettore Arkia per il lungo raggio

ArkiaA330900neo2-01

Arkia Israeli Airlines ha siglato un MoU (Memorandum of Understanding) con Airbus per l’acquisto di fino a 4 aeromobili «A330-900» diventando, in Israele e nella Regione, il primo cliente di aeromobili widebody.

Questo tipo di aeromobili contribuirà all’espansione delle operazioni di Arkia sui mercati business e leisure sul lungo raggio.

Gli A330-900neo di Arkia andranno a unirsi ai quattro A321neo ordinati al Salone Internazionale di Farnborough nel 2012. Grazie al concept «Cross Crew Qualification» di Airbus, piloti e tecnici possono fare rapidamente il passaggio dalla Famiglia A320 a corridoio singolo alla Famiglia A330 a doppio corridoio mentre – cosa parimenti importante – i vettori possono eseguire le operazioni di manutenzione con gli stessi team di piloti e tecnici.

L’A330neo offre inoltre l’intrattenimento di bordo più moderno, di IV generazione, o «light». Dispone inoltre di connettività al suolo, in termini di telefonia mobile e accesso ai servizi internet, parallelamente ai servizi di bordo wireless in grado di consentire ai passeggeri l’accesso a servizi e contenuti via Wi-Fi sui propri dispositivi elettronici.

L’A330-900neo è l’aeromobile più redditizio del proprio segmento, in grado di generare una riduzione nei consumi di carburante del 14% per poltrona, oltre a un incremento nell’autonomia sul lungo raggio fino a 400 miglia nautiche con costi di manutenzione che sono i più bassi in assoluto. Inoltre, i velivoli per la compagni israeliana saranno dotati di motori di ultima generazione Rolls Royce Trent 7000. 

Le dichiarazione in merito al MoU

Nir Dagan, Presidente e CEO di Arkia “L’A330-900neo sarà un elemento fondamentale che contribuirà a farci crescere in maniera efficiente sulle rotte internazionali di lungo raggio da e verso Israele. L’A300-900neo offrirà ai nostri passeggeri le ultime novità in termini di prodotto, con livelli di confort di cabina eccezionali sui voli diretti di lungo raggio. Grazie alla comprovata affidabilità e all’efficienza in termini di consumi di carburante, l’A330neo garantirà anche che i nostri azionisti di maggioranza, i fratelli Nakash e Jordache Enterprises siano più che soddisfatti”.

Nakash Holdings è la società di investimento privata di Jordache Enterprises e gestisce un portafoglio multimiliardario di investimenti che comprende, fra gli altri, MG Aviation di Hong Kong, U.S. POLO Assn, e settori che includono il retail, l’agricoltura, i trasporti, il manufatturiero, hotel e proprietà immobiliari, in tutto il mondo.

John Leahy, COO Clienti di Airbus: “Siamo lieti di aver raggiunto questo importante traguardo con Arkia. Questo impegno costituisce la più recente partnership nel crescente mercato israeliano e il nostro primo accordo per un aeromobile widebody in Israele”, ha dichiarato. “La combinazione dell’A321neo insieme all’A330neo all’interno della flotta di Arkia consentiranno al vettore di beneficiare dei vantaggi offerti dalla communalità propria di Airbus, in grado di offrire un’efficienza senza pari grazie alla flotta più moderna e più efficiente in termini di risparmio di carburante”, ed in effetti grande è stato ed è il successo riscontrato dalla Famiglia A330 che, ad oggi, conta quasi 1.400 ordini.

 [ Giovanni Notaro ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email