Home > Automotive > Honda: svelato in anteprima il nuovo SUV HR-V ibrido

Honda: svelato in anteprima il nuovo SUV HR-V ibrido

La casa di Tokyo ha annunciato l’arrivo del nuovo SUV compatto, giunto alla terza generazione e sempre più green

Poche ore fa Honda ha svelato in anteprima mondiale la nuova generazione del SUV HR-V: su questo modello, estremamente apprezzato tanto per le prestazioni che per la comodità, verrà proposta per la prima volta la tecnologia ibrida a due motori e:HEV. Oltre alla motorizzazione, sono state introdotte molte altre innovazioni nel campo del comfort, del design e della tecnologia. Nuovo anche il logo, che presenterà la scritta e:HEV (Hybrid Electric Vehicle), già presente nelle vetture della gamma CR-V Hybrid, e sulla più piccola Jazz.

Gli esterni

Il nuovo, versatile HR-V mantiene le forme e l’assetto tipiche di un SUV coupé, con delle linee pulite che conferiscono alla vettura un aspetto più robusto e maestoso. La mascherina frontale è dominata da fari LED di ultima generazione, mentre i gruppi ottici posteriori acquisiscono ora un aspetto decisamente più futuristico.

Sempre frontalmente sono state apportate modifiche al cofano, così da migliorare la visibilità e la stabilità aerodinamica della vettura. I rumours oltre le apparenze delle prime foto lasciano intendere che siano state applicate leggere modifiche anche al bagagliaio, in modo da aumentare la capacità di carico della nuova HR-V.

Gli interni

Così come la parte esterna, anche gli interni sono stati reinterpretati in chiave estetica decisamente attuale. I materiali adottati sono ora sensibilmente più moderni, e le linee più solide e muscolose delle volumetrie interne donano alla Honda una comodità tale da garantire il massimo comfort per gli occupanti.

L’estetica è minimale e si concentra principalmente sulla plancia sviluppata in senso orizzontale, nella quale ogni elemento trova la propria armonia esprimendo la sua precisa funzionalità. Ritroviamo anche sulla HR-V un’altra caratteristica tipica dei SUV, ovvero lo sterzo e il pomello del cambio rialzati, per facilitarne l’utilizzo durante la guida. Il nuovo sistema di climatizzazione utilizza bocchette a forma di «L» ai lati superiori del cruscotto, in modo da favorire un maggiore ricircolo di aria attorno ai sedili dei passeggeri. Inoltre grazie al propulsore ibrido e:HEV, il nuovo HR-V conserva i sedili «magici», regolabili nelle configurazioni fold-flat o flip-up, (ossia sedili abbattuti o sollevati) a seconda del carico scelto.

La nuova Honda HR-V ibrida e:HEV rappresenta un concreto passo avanti nell’elettrificazione completa della gamma, che il costruttore giapponese ha pianificato entro il 2022. E anche se per acquistare l’auto si dovrà attendere la fine dell’anno in corso, già da ora è possibile esprimere il proprio interesse e registrarsi al sito www.honda.it, così da essere aggiornati tempestivamente sull’ingresso della HR-V nel nostro mercato.

[ Jacopo Romanelli ]

Print Friendly, PDF & Email