Home > Automotive > Attualità > Kia in Europa con performance da record: +4,3%

Kia in Europa con performance da record: +4,3%

La Casa coreana senza freni…, raggiunge una quota di mercato in Europa del 4,3%, nonostante un mercato in calo, consegna 502.677 vetture, e punta ad offrire entro il 2035 una gamma veicoli completamente elettrificata nel nostro continente con ben 11 BEV

Kia, nonostante la flessione dell’1,5% del mercato auto a livello globale, continua la sua crescita inarrestabile. La Casa coreana ha fatto segnare la quota di mercato europea più alta di sempre. L’European Automobile Manufacturers’ Association (ACEA) ha comunicato i dati di vendita relativi al 2021 e la quota di mercato in Europa di Kia ha raggiunto il 4,3%, crescendo significativamente dal 3,5% del 2020.

Le vendite di Kia, nel 2021, nei mercati dell’UE, EFTA e del Regno Unito hanno fatto registrare il ragguardevole risultato di 502.677 unità vendute, per un aumento del 20,6% rispetto alle 416.715 unità del 2020. Queste cifre testimoniano una crescita davvero importante perché ottenute in un mercato automobilistico in flessione del 1,5% a causa delle difficili condizioni per la pandemia di Covid-19 e per la carenza di semiconduttori a livello mondiale.

Kia è riuscita ad ovviare alle difficoltà di approvvigionamento rimodulando il suo avanzato hub di produzione in Slovacchia, ottenendo in tempi rapidi i componenti necessari e procedendo in controtendenza rispetto a molte altre Case automobilistiche. I dati di vendita del 2021 sono, infatti, inferiori di sole 168 unità rispetto a quanto registrato nel 2019, anno precedente all’inizio della pandemia di Covid-19 e alla carenza di microchip. 

Il rilancio del marchio nel 2021 ha posto l’obiettivo per Kia di divenire, attraverso una gamma articolata di veicoli elettrificati e altamente ecologici, leader nella fornitura di soluzioni di mobilità sostenibile. Gli straordinari risultati comprendono, infatti, una quota decisamente in crescita di veicoli elettrificati, pari al 45% nel terzo trimestre.

 Il Presidente di Kia Europe Jason Jeong ha commentato: “Il 2021 è stato un anno di straordinari successi per Kia in Europa, con il miglior risultato in termini di quota di mercato in assoluto che testimonia il grande lavoro svolto dai miei colleghi sia in Kia sia dalla nostra rete di concessionari. I nostri veicoli all’avanguardia e pluripremiati conquistano il cuore dei clienti europei, grazie alla loro combinazione vincente di design, prestazioni e tecnologia. L’anno passato è stato un anno importante per Kia, oltre che di successi commerciali, anche per essere coinciso con la presentazione del nuovo brand e con l’introduzione dell’innovativa filosofia di design «Opposites United». I prodotti Kia sono la testimonianza della nostra leadership in continua espansione nell’era dell’elettrificazione, a partire dal lancio del nostro primo veicolo elettrico a batteria (BEV) specifico, EV6, del nuovissimo SUV Kia Sportage elettrificato e dal design europeo fino ad arrivare alla seconda generazione di Niro, il nostro corssover nato ibrido”.

I traguardi

Kia punta ad offrire, entro il 2035, una gamma veicoli completamente elettrificata in Europa, con 11 BEV che verranno introdotti entro il 2026. Sette di questi BEV, il primo dei quali era EV6, utilizzeranno la rivoluzionaria piattaforma modulare globale elettrica di Kia E-GMP.

[ Redazione Motori360 ]

 

Print Friendly, PDF & Email