Home > Mare > Domani si aprono i battenti della 58° edizione del Salone Nautico di Genova

Domani si aprono i battenti della 58° edizione del Salone Nautico di Genova

Nonostante il drammatico evento che ha ferito Genova, al più grande Salone del Mediterraneo saranno presenti 948 brand, quasi 90 i buyer esteri e oltre 70 le testate accreditate

Motori360-58°-Salone-Nautico-Genova-la-vigilia-02

Concluso lo Yachting Festival di Cannes, dove la cantieristica e componentistica italiane l’hanno fatta da padrone, si attende l’inizio del Salone Nautico di Genova (20-25 settembre) che, nonostante la tragedia del ponte di Autostrade (o forse proprio per questo), intende con ancora più forza tornare ai fasti passati, con Bentley e Fastweb come main sponsor.

Genova - salone nautico 2010

Al Salone di Genova 2018 espongono 948 brand (+7,2% rispetto al 2017) di cui 62 nuove partecipazioni, per la maggior parte dall’estero e 87 buyer stranieri provenienti da 27 nazioni.

La manifestazione genovese si articola in 4 aree espositive specializzate

  • Accessori e componenti (12.000 mq) +16,8% di espositori.
  • Fuoribordo (22.000 mq a terra e 24.000 mq in acqua) + 23% espositori.
  • Vela (su 16.000 mq a terra e 18.000 mq in acqua) con dimensione media delle imbarcazioni esposte in crescita.
  • Yacht & superyacht (21.000 mq a terra e 62.000 mq in acqua) con 46 imbarcazioni in più che rappresentano il +13% rispetto al 2017.

Il crollo del ponte Morandi, con il conseguente impatto sulla mobilità nell’area, cui si sta cercando di rimediare proprio in questi giorni, potrebbe purtroppo non favorire il movimento dei visitatori, ma questo, nella speranza di sbagliare, lo potremo verificare ex-post. Va ricordato che non ci sono problemi per la rete ferroviaria e che la stazione di Genova Brignole dista poche centinaia di metri dai cancelli del Salone. Qualche problema in più dovuto al traffico, per chi arriva in aereo.

Motori360-58°-Salone-Nautico-Genova-la-vigilia-06

Secondo l’organizzazione, “l’Italia torna al centro del panorama mondiale della nautica, della sua industria, delle filiere, del turismo costiero. Lo fa con un Salone Nautico che guarda agli altri comparti produttivi attraverso i quali il Paese mantiene la leadership mondiale nella manifattura”.

Motori360-58°-Salone-Nautico-Genova-la-vigilia-07

Sicuramente all’inaugurazione saranno presenti – ancora più che in passato – «quelli che contano», dai rappresentanti del governo alle Autorità regionali e cittadine, dalle associazioni di categoria all’ICE, senza dimenticare i media nazionali ed esteri. Di queste ore l’annuncio che il Capo dello Stato Sergio Mattarella farà visita al Salone, un altro segnale forte di vicinanza alla città.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email