Home > Automotive > Nissan Power Day

Nissan Power Day

Andrea Alessi – Amministratore Delegato Nissan Italia – Signore e Signori benvenuti al “Power Day”, ovvero una giornata che ha l’obiettivo di farvi saggiare i prodotti che incarnano la lunga esperienza sportiva di Nissan e di mettere alla prova su una delle più storiche e impegnative piste in Italia, quella di Imola, le qualità dinamiche delle vetture che esprimono la sportività in tutte le sue forme: l’iconica 370Z, la supercar GT-R e, non da ultimo, l’irriverente crossover JUKE, che oggi vi presentiamo nel potente motore benzina turbo DIG-T e in una veste inedita, una special version italiana che ne enfatizza il carattere originale e le prestazioni brillanti: Nissan Juke 190 HP Limited Edition.

Il nome che abbiamo scelto per questa giornata non è casuale. “Power Day” oltre a riferirsi alle prestazioni delle nostre vetture, richiama anche il nostro piano a medio termine: il Nissan Power 88, ovvero il programma di strategie che hanno l’obiettivo di aumentare la forza e il valore del marchio attraverso prodotti, tecnologie e processi. Power 88 è un’abbreviazione dove “Power” sta per Brand Power (cioè tutte le strategie mirate a far acquistare valore al marchio attraverso una serie di azioni e attività di Marketing e Comunicazione) e Sales Power (che implica il rafforzamento della capacità commerciale di Nissan tramite il rafforzamento della rete di vendita). In questo piano strategico, dunque, un ruolo centrale viene svolto proprio dai concessionari e dalla loro competenza nella gestione dell’intero processo di acquisto ed assistenza dei nostri prodotti. Nissan, già da tempo, sta lavorando per rafforzare la qualità e capillarità dei propri punti di vendita e assistenza in tutto il mondo. In particolare, per la gamma delle vetture sportive (GT-R e 370Z Coupé e Roadster), Nissan ha creato gli High Performance Centers, ovvero concessionari che, a livello globale, vengono scelti sulla base di stringenti criteri selettivi che ne certifichino qualità, preparazione e competenza in termini organizzativi, professionali e di formazione specifica. Fino ad oggi, in Italia erano solo 3 i concessionari autorizzati a vendere ed assistere le nostre sportscars. Entro fine anno diventeranno 5 e entro marzo 2012 saliranno ad 8. E anche loro sono oggi qui con noi, a rappresentare il futuro della nostra azienda e a condividere con noi l’entusiasmo e la passione che sono i leitmotiv di questa giornata. Partiamo dunque dai prodotti.

370Z incarna la lunga tradizione sportiva di Nissan ed è la sportcar più venduta di tutti i tempi: 1,7 milioni di unità in 5 generazioni. Da quando è stata lanciata negli Stati Uniti alla fine degli anni Sessanta, gode di un successo incontrastato ed è diventata una vera e propria icona di stile. Il segreto del successo della serie Z è quello che noi definiamo “fattore Z” – un connubio esclusivo tra piacere di guida, sportività e prestazioni, unito all’ottimo rapporto qualità-prezzo. In omaggio alla storica 240Z, la 370Z è una sportiva classica con cofano lungo, corpo compatto, sbalzi corti e coda tronca. Oggi avrete modo di provare la 370Z Model Year 2011, ulteriormente migliorata e con equipaggiamenti ancora più ricchi e raffinati. Introdotta in Italia da pochi mesi (luglio 2011), le principali novità introdotte sul Model Year 2011 riguardano: Messa a punto delle sospensioni e del telaio per migliorare il comfort di guida e la stabilità alle alte velocità: questa modifica è stata introdotta dagli ingegneri del Nissan Technical Centre Europe (NTCE), che hanno ritoccato il telaio della 370Z espressamente per venire incontro ai gusti dei clienti europei. Le velocità medie in Europa, infatti, sono superiori che nel resto del mondo e le strade sono più impegnative: le migliorie apportate al Model Year 2011 aumentano il controllo verticale delle ruote per ottenere un comportamento neutro anche su superfici irregolari e una maggiore compostezza in autostrada  Migliore insonorizzazione che garantisce un migliore isolamento dai rumori della strada Retrocamera integrata nel navigatore satellitare Nissan Connect Premium che facilita le manovre e i parcheggi opzionale. Sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici per aumentare la sicurezza  Modalità “Neve” per il cambio automatico che rinsalda l’aderenza su neve e ghiaccio (consente di partire in seconda, invece che in prima, per evitare la perdita di trazione). Invariata la propulsione: motore V6, 24 valvole da 3,7 litri e 328 CV e 366 Nm di coppia per prestazioni da vera purosangue. Sul mercato italiano, Nissan 370Z è disponibile in due ricchi allestimenti (LEV1 e LEV2) con prezzi a partire da 41.450 €.

Nata come naturale evoluzione del concetto di crossover che Nissan ha inaugurato con l’apprezzatissimo Qshqai, Nissan Juke ha la sportività nel proprio DNA fin dalla nascita: è il primo crossover di segmento B e abbina l’agilità e le performance di una sportiva compatta alla sicurezza e solidità di un SUV. Dal punto di vista del design, Juke trae ispirazione dalla sportiva per eccellenza: la Nissan GT-R. In questo giace l’anima di Juke: look deciso, aggressivo e performance ai vertici della propria categoria di riferimento. Ad un anno dal lancio, Juke ha saputo conquistare i clienti di tutto il mondo ed in occasione del suo primo compleanno, si presenta in Italia con un’originale versione speciale in edizione limitata a soli 250 esemplari, che sottolinea la personalità esuberante e le prestazioni del crossover più originale sul mercato. Juke 190 HP Limited Edition è stato sviluppato per attirare l’attenzione del pubblico dei giovani: lo stesso processo creativo che ha portato alla nascita di questo nuovo allestimento ha avuto luogo in un modo innovativo; questa Special Version è stata realizzata dai giovani per i giovani”, sfruttando il canale di comunicazione a loro più noto: il web. Così è nato il contest “Pimp your Juke”. Juke 190 HP Limited Edition nasce, infatti, dalle creatività realizzate da una comunità di giovani designer registrati sul sito Userfarm che si sono messi in competizione per la realizzazione di una nuova accattivante versione dell’irriverente crossover. I risultati sono stati entusiasmanti. La notorietà di Juke è aumentata notevolmente tra i ragazzi, soprattutto attraverso i social media: oltre 6 milioni di visualizzazioni e 50.000 contatti su Facebook, 200 followers su Twitter, varie discussioni sui forum e blog, senza contare tutte le attività messe in piedi dai partecipanti per promuovere la propria creatività e farsi votare. Al contest hanno partecipato ben 141 giovani designer che hanno realizzato più di 500 creatività. Tra questi, sono stati scelti 3 vincitori ai quali è andato un premio. E il più votato tra di loro ha avuto anche l’onore di vedere la realizzata propria creatività.

Juke 190 HP Limited Edition è costruito sulla base dell’allestimento top di gamma Tekna con interni in pelle e motorizzazione 1.6 DIG-T 2WD, a cui sono state aggiunte diverse personalizzazioni che riguardano sia gli interni che gli esterni. Le personalizzazioni esterne hanno tutte l’obiettivo di accentuarne il carattere sportivo e consistono in: decal centrali che attraversano cofano, tetto e portellone posteriore, calotte specchietti retrovisori personalizzate, maniglia portiera in tinta e cerchi in lega da 17’’ “Black”. Alcuni dettagli sportivia anche internamente: il battitacco anteriore “carbon look” e l’esclusivo badge numerato in alluminio satinato sul tunnel centrale. Il nuovo Juke 190 HP Limited Edition è equipaggiato con il 1.6 litri DIG-T, turbo benzina da 190 cavalli. Il sistema ad iniezione diretta del carburante ad alta pressione, ottimizza la fase di combustione; la modalità di iniezione genera un sensibile miglioramento nella forza motrice prodotta e nella coppia. Questo schema di funzionamento del motore si traduce in puro divertimento di guida, con un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 8,0 secondi e 240 Nm di coppia. Il motore ad iniezione diretta è vigoroso, rotondo e capace di un’erogazione di potenza fluida e regolare. Questa non è solo una vettura dal design aggressivo e originale, ma è anche divertente da guidare: grintoso, preciso e coinvolgente. Juke 190 HP Limited Edition, esclusiva per il mercato italiano, sarà disponibile in soli 250 unità ad un prezzo di listino IVA inclusa di 26.530 Euro (inclusivo di vernice metallizzata e rivestimento esterno specchietti retrovisori).

In ultima analisi, vorrei fare un excursus su quella che oggi è diventata in assoluto la sportiva più “chiacchierata” e spesso invidiata del panorama automobilistico: Nissan GT-R, la supercar che ha sovvertito gli equilibri che storicamente regolavano il mercato delle vetture sportive ad altissime prestazioni, offrendo performance da vera leader ad un prezzo impareggiabile rispetto alla concorrenza. Lanciata in Giappone nel dicembre del 2007, l’apertura delle prenotazioni online in Italia è partita nell’aprile del 2008, con consegne a partire da maggio 2009. Una cosa insolita e sorprendente è che numerosi club di appassionati di GT-R siano nati ancor prima che la vettura cominciasse a circolare per strada. Quella di GT-R è una storia di passione, di ricerca del miglioramento continuo. E’ la storia di una sfida lanciata al modo tradizionale di concepire le vetture sportive: una supercar strepitosa in pista, ma sicura e a proprio agio anche in città; una vettura che, grazie al ricco bagaglio di tecnologie e alla trazione integrale, regala divertimento puro in ogni circostanza e sa valorizzare sé stessa e il proprio guidatore, offrendo sensazioni di guida da vero pilota. GT-R è diventata subito leggenda tra appassionati e sportivi, portandosi dietro una lunga scia di record storici (come quelli realizzati sul circuito del Nürburgring) e di premi e riconoscimenti in tutto il mondo. Oggi avete l’opportunità di provare su pista questo gioiello tecnologico e di mettere alla prova le straordinarie prestazioni di questa vettura che, quasi tre anni fa, si è aggiudicata il Guinness World Records per l’accelerazione più bruciante: 0-100 km/h in soli 3,5 secondi. Ma GT-R supera sé stessa: le modifiche apportate nel Model Year 2011, hanno fatto scendere questo valore a 3,046 secondi. E non è finita. In questa occasione, abbiamo l’onore di presentarvi in anteprima mondiale l’edizione 2012 di GT-R: ancora più potente, ancora più performante, ancora più entusiasmante. Le principali modifiche di GT-R Model Year 2012 riguardano: Potenza, Coppia ed Emissioni del Motore: modifiche alla testata e ai sistemi di aspirazione e scarico (ottimizzando il flusso attraverso il catalizzatore, tubazione intercooler che prima era in alluminio, ora è in plastica ed ha una sezione maggiore). Il risultato: prestazioni ancora più vigorose ed emissioni ridotte rispetto alla versione precedente. Affinamento delle sospensioni e del telaio: scocca irrigidita, sospensioni asimmetriche per equilibrare il carico sulle quattro ruote .Rear View Camera integrata nell’impianto di navigazione satellitare

GT-R, 370Z e JUKE sono la dimostrazione di quanta strada Nissan ha fatto per diventare oggi, a buon diritto, una delle aziende più innovative del panorama automobilistico. Questi prodotti permettono di farci conoscere sempre di più al grande pubblico per i valori che esprimiamo e che ispirano tutta l’attività di ricerca, sviluppo tecnologico e ingegnerizzazione di Nissan e che si possono sintetizzare in poche parole: Innovation & Excitement for Everyone.

Print Friendly, PDF & Email