Home > Automotive > Auto > Garage Customs Italia: da Los Angeles a Saint Tropez in pole position…

Garage Customs Italia: da Los Angeles a Saint Tropez in pole position…

Dalle «Art Cars» alla protezione ambientale, le livree dell’atelier milanese hanno sempre qualcosa di unico

Dal 30 luglio al 10 settembre si terrà a Los Angeles, nella Galleria Venus di Adam Lindeman, la seconda edizione della mostra Piston Head II: Artists Engage The Automobile, una mostra di auto decorate da artisti moderni e contemporanei; la prima edizione, Venus Over Manhattan, si tenne a Miami nel dicembre 2013.

F3 4C GARIT 7 016

F4 4C GARIT 7 016

Lapo Elkann, condividendo la grande passione per l’arte e per le auto del collezionista Adam Lindemann, amico di vecchia data nonché proprietario delle Gallerie Venus, ha accolto con entusiasmo l’invito a partecipare ed esporrà quindi l’esclusiva one-off Alfa Romeo 4C Hokusai e la BMW i8 Futurism Edition realizzate dagli «artigiani» del team di Garage Italia Customs.

F5 BMW GARIT 7 016

F6 BMW GARIT 7 016Sono felice – commenta Lapo Elkannche Garage Italia Customs sia parte integrante con le sue realizzazioni della mostra di Venus, assieme ad artisti di calibro internazionale. La passione per la potenza e la bellezza artistica dell’automobile mi lega fortemente ad Adam. Venus ha offerto l’opportunità a Garage Italia Customs di trascendere le sue già uniche auto e di focalizzare l’attenzione su i possibili sviluppi nel campo dell’innovazione”.

Ma le iniziative dell’Atelier milanese si estendono, mantenendo sempre vivo l’aspetto artistico delle sue realizzazioni, anche al rispetto ambientale, in questo caso con la partecipazione all’asta tenutasi lo scorso 20 luglio a St. Tropez durante la terza edizione del Gala di beneficenza organizzato dalla Leonardo DiCaprio Foundation.

In tale occasione sono stati battuti due modelli unici di Fiat 500 elettrica messi a disposizione da FCA le cui livree, ovviamente personalizzate da Garage Italia Customs con materiali ecosostenibili e riciclabili, riprendevano sulla loro carrozzeria le tematiche del riscaldamento globale e della salvaguardia dell’ambiente.

F2 500E GAIT 7 016

Le due 500 elettriche così personalizzate per focalizzare l’attenzione sulle conseguenze del riscaldamento globale e del suo negativo impatto sull’ambiente, sono state battute all’asta rispettivamente per 300.000 euro (Sea Ice) e 250.000 euro (Wild).

F8 500E GARIT 7 016

GIC_500E_Wild_interno

Fin dalla sua creazione, nel 1998, la Leonardo DiCaprio Foundation (LDF) si è posta l’obiettivo di proteggere gli ultimi luoghi selvaggi della Terra, attraverso progetti che ripristinino l’equilibrio di ecosistemi minacciati dalla distruzione, tutelando le biodiversità oceaniche e lottando per la conservazione delle foreste, oltre ad impegnarsi a combattere i cambiamenti climatici.

F7 500E GARIT 7 016

GIC_500E_SeaIce_Interno

In questa occasione Lapo Elkann ha dichiarato “Con Garage Italia Customs abbiamo già supportato alcune iniziative a sostegno dell’ambiente: poter dare il nostro contributo alla causa della Leonardo Di Caprio Foundation è quindi un vero onore. Il Pianeta, il luogo dove viviamo e respiriamo ogni giorno, è un bene prezioso da proteggere e salvaguardare, per tutti noi, ma anche per gli animali che lo popolano, che hanno il diritto di abitarlo e che non devono rischiare l’estinzione per colpa dell’uomo. Dobbiamo cambiare la nostra mentalità, dobbiamo capire che è arrivato il momento di pensare all’ecosostenibilità delle nostre azioni”.

[ Gianni Heidelberg ]

Print Friendly, PDF & Email