Home > Automotive > 4x4 > Lexus NX, evoluzione di un crossover

Lexus NX, evoluzione di un crossover

Presentata al Beijing Auto Show l’erede del crossover RX. Deriva dalla LF NX presentata come concept al Salone di Francoforte 2013

Lexus NX 300h (1)

Il brand di lusso della Casa delle 3 elissi che sul mercato italiano propone esclusivamente veicoli ibridi, ha presentato a Pechino l’erede della RX, l’attuale crossover Lexus dotato di un motore termico a benzina V6 da 3,5 litri e 2 motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore, per un totale di 299 cavalli.

Propulsore della Lexus NX 200t

Propulsore della Lexus NX 200t

Al momento della presentazione in Cina, l’NX è proposto nelle versioni 300h e 200t che in Europa saranno disponibili rispettivamente alla fine di quest’anno e all’inizio del 2015.

La differenza sostanziale consiste nel fatto che la NX 200t è spinta da un nuovo motore turbo da 2 litri, 238 cv, cambio automatico a 6 rapporti e trazione integrale.

Nella versione F Sport ci sarà un cambio automatico a 8 rapporti con paddles al volante. Questo nuovo motore ha subito dei collaudi per oltre 1 milione di chilometri nelle più diverse condizioni climatiche anche per testare il turbo compressore a doppia entrata e i nuovi collettori di scarico raffreddati ad acqua. Un innovativo sistema elettronico controlla la domanda di coppia motrice e calcola quanta potenza è necessaria o sufficiente erogare per contenere il consumo senza penalizzare la briosità di marcia.

Lexus NX 200t (2)

Lexus NX 300h motoreSe questo è il motore nuovo, sul nostro mercato verrà commercializzato solo la versione ibrida, ovvero la 300h Full Hybrid, che invece ha un pur valido, ma non nuovo, motore da 2,5 litri a ciclo Atkinson, affiancato da un motore elettrico per un totale di 197 cv con trazione sia a 2 che a 4 ruote motrici. Un sensibile calo di potenza e anche di prestazioni rispetto all’attuale RX.

Se qualcuno potrà rimanere deluso dalle prestazioni, si può consolare con la linea che si presenta moderna e attraente per sedurre nuova clientela, anche se leggermente più piccola rispetto alla RX.

Dettagli che fanno la differenza

Lexus NX 300h (2)

Le dimensioni sono le seguenti: lunghezza 4.630 mm (-140 mm), larghezza 1.845 mm (-40 mm), altezza 1.645 mm (-38 mm) e passo 2.660 mm (-80 mm).

Come tradizione del Marchio, le dotazioni e le rifiniture di alto livello si notano anche nei particolari, come le maniglie delle porte con serratura a scomparsa e illuminazione integrata. I gruppi ottici sono di tipo Led, direzionali quelli anteriori e quelli posteriori che si caratterizzano per il disegno a “L” identificativo del Marchio. La versione F Sport si propone con finiture più aggressive e sportive, in particolare nella parte anteriore con una griglia specifica, cerchi in lega esclusivi, calotte degli specchi esterni nere e sedili sportivi.

Lexus NX 300h (3)

Tra le dotazioni di serie il Lexus Remote Touch Interface, lo schermo touch multifunzione nel quale si può controllare le retromarce e gli angoli morti, regolatore di velocità che mantiene la distanza dalla vettura che precede ad ogni velocità e altre amenità elettroniche per la sicurezza di marcia.

Lexus NX 300h (4)

Solo le versioni F Sport ed Executive possono essere equipaggiate come optional con le Sospensioni Variabili Adattive (AVS) di nuova generazione che regolano gli ammortizzatori in base allo step selezionato in modo da migliorare la stabilità senza penalizzare il comfort.

Paolo Pauletta

Print Friendly, PDF & Email