Home > Automotive > BMW M5 “30 Jahre M5”

BMW M5 “30 Jahre M5”

 La sportiva di Monaco celebra i suoi 30 anni con la versione più potente di sempre

bmw-m5-30-years-600-cv (2)

La BMW M5 non è un’auto come tutte le altre. Dal 1984, anno del suo debutto, ha rappresentato la prima (e per molto tempo unica) berlina di lusso ultra-prestazionale, capace di assolvere i normali compiti da auto di famiglia e all’occorrenza scatenare il suo potenziale in pista. Per celebrare a dovere questi 30 anni di carriera, BMW ha pensato ad una versione speciale denominata “30 Jahre M5“.

bmw-m5-30-years-600-cv (1)

Un solo colore (speciale)

Sviluppata partendo dall’attuale M5 (la quinta serie), spicca per gli enormi pneumatici da 265/35 all’anteriore e 295/30 al posteriore con cerchi in lega dedicati da 20 pollici. La verniciatura della carrozzeria è grigia “Frozen Dark Silver metallic“, mentre non manca la targhetta identificativa “30 Jahre M5” e i nuovi terminali di scarico in tinta “black chrome”. All’interno, la scritta “30 Jahre M5” compare sul battitacco e i quattro i sedili.

bmw-m5-30-years-600-cv (3)

Ora ha 600 cavalli

E visto che c’erano, hanno pensato bene di dare una ritoccatina al già poderoso V8 da 4,4 litri sovralimentato con doppio turbocompressore M TwinPower Turbo, che eroga normalmente 560 cv. Su questa, invece, ce ne sono addirittura 600, con 700 Nm di coppia massima, per prestazioni  da capogiro: 3,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e velocità massima limitata (presumibilmente) a 300 km/h. L’assetto è ribassato di 10 mm, mentre il cambio “M” a doppia frizione, dispone di sette rapporti e differenziale “M” attivo.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email