Home > Automotive > 4x4 > Dacia Duster 2014

Dacia Duster 2014

Il SUV più economico che c’è si sottopone ad un lieve restyling esterno e interno

dacia-duster-restyling_274141

Tempo di facelift per l’auto che ha fatto del suo prezzo d’acquisto (insolitamente basso per uno Sport utility) un vero e proprio motivo di vanto, come si può notare dal simpatico spot pubblicitario. Giunta ormai a metà carriera, la Dacia Duster si è presentata al Salone di Francoforte in versione ristilizzata, con un look più moderno e attraente.

dacia-duster-restyling_274140

Nuovo sistema multimediale

Ha nuovi inserti cromati ed una presa d’aria ribassata all’anteriore, oltre agli inediti gruppi ottici con luci diurne, mentre al posteriore spicca l’estrattore di color alluminio che riprende il design di quello anteriore. Nuove anche le barre sul tetto firmate e i cerchi in lega 16 pollici Dark Metal. L’interno presenta una plancia dal disegno più moderno, che ingloba, per il top di gamma “Laureate”, anche il Dacia MEDIA NAV, sistema multimediale con navigatore, schermo touch screen da 7 pollici e radio con USB e Bluetooth.

dacia-duster-restyling_274139

Arriva il turbo benzina

Per caratterizzare da vera off-road la Duster, si possono scegliere due speciali pack, per tutte è di serie: ESP, ABS e assistenza alla frenata di emergenza AFE. Sotto al cofano questa nuova versione può essere equipaggiata con il nuovo motore benzina TCe 125 cavalli da soli 6 litri per 100 km, mentre rimangono a listino il 1.6 16v 105 cv (anche in versione GPL) e il diesel 1.5 dCi: 90 o 110 cv. Si può avere a trazione anteriore o 4×4.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email