Home > Automotive > Audi A5: nuovi motori

Audi A5: nuovi motori

Piccoli aggiornamenti tecnici per alcune motorizzazioni a benzina e diesel della gamma

audi-a5-0

Declinata in tre versioni, coupé, cabriolet e Sportback, l’Audi A5 è una delle più eleganti vetture sportive attualmente in produzione. Uscita nel 2007 e ristilizzata nel 2011, è stata definita da Walter De Silvala più bella vettura che abbia mai disegnato” e di splendide auto il designer italiano ne ha fatte eccome.

Più potenza per il 2 litri

Ma non si vive di sola estetica e così ecco una nuova gamma di motori più efficienti e potenti, in grado di “allungare” la vita commerciale di un modello non più freschissimo. Si parte dai benzina, con l’equilibrato 1.8 TFSI da 170 cv ora omologato Euro6 e il potente 2.0 TFSI totalmente rinnovato e cresciuto di potenza: dai precedenti 211 agli attuali 225 cv e disponibile in abbinata con la trazione anteriore o integrale Quattro, con cambio manuale, Multitronic o doppia frizione S-Tronic a 7 rapporti.

Ritocchi per due diesel

Sul fronte diesel fa il suo debutto il nuovo 2.0 TDI da 150 cv che sostituisce il precedente 143 cv, mentre il 3.0 TDI Clean Diesel ha ora un surplus di coppia massima (come se ne avesse bisogno…) e passa da 500 a ben 580 Nm.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email