Home > News > Lamborghini: la nuova Aventador adotterà l’ibrido

Lamborghini: la nuova Aventador adotterà l’ibrido

logo_per_flash_news

È ancora un futuro relativamente lontano, si parla dopo il 2020, eppure anche Lamborghini ha deciso di adottare i motori ibridi per cambiare radicalmente le proprie vetture. A fare da «cavia» per questo primo esperimento sarà la Aventador, una delle auto più iconiche del marchio, che vanta un motore V12 a ciclo otto. Lo ha confermato Stefano Domenicali al Goodwood Festival of Speed, aggiungendo che il poderoso propulsore della Aventador proverà ad affiancare quello ibrido. Tuttavia questo modello non sarà l’unico a testare questa nuova tecnologia.

Motori360_LamborghiniAventador

Infatti anche la Huracan è in fase di prova, in quanto si sta cercando di accoppiare il suo propulsore V10 al motore elettrico, in modo da renderla più scattante in termini di prestazioni e più sostenibile per quanto riguarda le emissioni. Infine Urus, il SUV della Casa bolognese, sarà il primo modello Lamborghini a montare la l’accoppiata motore a benzina-motore elettrico, basandosi soprattutto sulla MLB Evo di VW. Comunque sia la Casa del toro rilascerà sicuramente delle dichiarazioni nei prossimi mesi, sebbene il progetto sia ancora abbastanza lontano.

Print Friendly, PDF & Email