Home > Automotive > Attualità > Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Dal 2017 queste innovative unità equipaggeranno tutti i modelli delle 3 elissi

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-02 Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Toyota New Global Architecture (TNGA) – presentata al Salone di Francoforte del 2015 – è la nuova architettura modulare di progettazione e produzione che consente di migliorare sensibilmente la sicurezza di guida, ma anche di incrementare le prestazioni, merito di un peso inferiore, e la stabilità, grazie ad un baricentro più basso.

Nuovi motori e Trasmissioni

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-03-nuovo-motore-2.5litri-cambio-8-rapporti Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Ora per questa innovativa struttura modulare, Toyota ha realizzato anche una specifica meccanica denominata Dinamic Force Engine, che sarà declinata dal 2017 in 9 nuovi motori e 4 tipi di trasmissioni in 10 versioni, alle quali saranno combinati, a seconda del modello di destinazione, nuove componenti elettriche per 6 nuovi sistemi di propulsione ibrida.

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-04 Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Questa struttura modulare TNGA di motori e trasmissioni, consente di adattarsi a tutti i modelli che Toyota introdurrà sui mercati nei prossimi anni. A seguito dei vari test effettuati, il marchio giapponese ha dichiarato che le prestazioni sono migliorate del 10% con una riduzione del consumo di carburante del 20%. Questa migliore efficienza è dovuta anche all’utilizzo di nuovi materiali che hanno consentito una sensibile riduzione degli attriti interni e una migliore combustione del carburante. Per quanto riguarda le emissioni, Toyota ha dichiarato una riduzione del 60%!

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-05 Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Il primo motore con questa nuova architettura è un 2,5 litri a 4 cilindri con aspirazione a geometria variabile che utilizza una combustione ad alta velocità in modo da creare una forte caduta d’aria all’interno del cilindro. Da evidenziare che nei motori a benzina il rapporto di compressione si attesta su 13:1, mentre nelle motorizzazioni ibride è di 14:1.

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-06-Cambio-8-rapporti-automatico-per-trazione-anteriore Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Per questi nuovi motori Toyota ha sviluppato anche nuove trasmissioni, più leggere e compatte rispetto a quelle attuali, con un convertitore di coppia ad alte prestazioni di nuova concezione. Si tratta di 2 nuovi cambi automatici a 8 rapporti (8AT) e a 10 rapporti (10AT) con ingranaggi a basso attrito che consentono di ridurre del 50% la perdita di coppia nella cambiata.

Motori elettrici più efficienti

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-07-nuova-power-control-unit-PCU-per-motore-ibrido Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Contemporaneamente al lancio di questi nuovi propulsori, Toyota ha anche introdotto il THS-II (Toyota Hybrid System-II), naturale evoluzione dell’attuale Hybrid Synergy Drive.

I nuovi motori elettrici utilizzano speciali acciai magnetici e un minor numero di cavi in modo da sviluppare una potenza simile ai precedenti, ma con dimensioni e peso inferiori.

Motori360Toyota-NewGlobalArchitecture2017-08-nuova-batteria-ioni-litio Toyota ha svelato i nuovi motori Dinamic Force Engine

Migliorate anche le prestazioni del sistema PHV (Plug-in Hybrid Vehicle) con l’utilizzo di nuove batterie agli ioni di litio più efficienti e di maggiore capacità che consentono prestazioni superiori e maggiore autonomia.

Queste innovazioni saranno introdotte nel 2017 in un nuovo modello, mentre le nuove motorizzazioni TNGA, saranno presenti nel 60% dei veicoli a livello globale entro il 2021.

[ Paolo Pauletta ]