Home > News > Ai Trofei dell’Argus 2021 vittoria – nella categoria SUV elettrici – di Peugeot e-2008 che supera l’Audi e-tron Sportback

Ai Trofei dell’Argus 2021 vittoria – nella categoria SUV elettrici – di Peugeot e-2008 che supera l’Audi e-tron Sportback

La premiazione si è svolta il 28 gennaio in formato digitale, sotto forma di programma televisivo, condotto dalla giornalista Margot Lafitte. Tutti i  premi assegnati sono stati tutti all’insegna dell‘elettrificazione e poiché la Peugeot e-2008 ha dato un importante contributo a questa transizione della mobilità verso alimentazioni alternative ha vinto il Trofeo Argus nella categoria SUV elettrici contro avversari del calibro di Audi e-tron Sportback, Mazda MX-30 e Volvo XC40 P8.

Linda JACKSON, Direttrice Generale del Marchio PEUGEOT, fresca di nomina, ha voluto sottolineare che “Sono appena arrivata a ricoprire la carica di Direttrice Generale del Marchio PEUGEOT, sono molto orgogliosa e onorata di ricevere questo Trofeo Argus per PEUGEOT e-2008. L’assegnazione di questo trofeo dimostra il potere seduttivo di questo modello e premia le sue notevoli prestazioni. Questo esprime perfettamente il nostro concetto di transizione energetica, poiché il 100% della nostra gamma sarà elettrificato entro il 2025” .

Il premio 

Questo premio viene assegnato da una giuria di 18 giornalisti esperti e specialisti dell’Argus. La classificazione è stabilita secondo i seguenti criteri: prezzo di acquisto del nuovo, valore residuo, consumi e fruizione dei servizi (qualità, comfort, guidabilità e design). 

La Peugeot e-2008 è salita sul primo gradino del podio contro avversari del calibro di Audi e-tron Sportback, Mazda MX-30 e Volvo XC40 P8. Peugeot 2008 si pone al centro del segmento dei SUV compatti dando il suo contributo a ciò che ha reso oggi la gamma del Leone così vincente: affermazione attraverso il design distintivo e differenziazione attraverso l’innovazione e la tecnologia.

Da ricordare che Peugeot ha riscosso molti successi ai Trofei dell‘Argus negli anni precedenti, in particolare, la 208 ha vinto il premio di «Auto Argus 2020» e l’anno prece è toccato all’ammiraglia 508. Il Marchio del Leone ha anche ricevuto premi in molte altre categorie.

Print Friendly, PDF & Email