Home > News > Da ABB la stazione di ricarica più rapida al mondo per veicoli elettrici

Da ABB la stazione di ricarica più rapida al mondo per veicoli elettrici

Una potenza massima di 360 kW in grado di caricare completamente un’auto elettrica in 15 minuti o meno, 100 km di autonomia in meno di 3 minuti, ideale per tutti gli utenti EV, è la nuova stazione di ricarica rapida di ABB, Terra 360 ideale sia per coloro che abbiano bisogno di una carica rapida oppure di ricaricare la batteria mentre fanno la spesa. Terra 360  è ubicata nelle stazioni di rifornimento, stazioni di ricarica urbane, parcheggi commerciali e società che gestiscono flotte e può caricare simultaneamente fino a quattro veicoli con una distribuzione dinamica della potenza e evitando così ai conducenti dei veicoli di dover attendere nel caso in cui qualcun altro stia già caricando prima di loro.

Frank Muehlon, Presidente della divisione E-mobility di ABB ha dichiarato che “I Governi di tutto il mondo stanno pubblicando normative in favore dei veicoli elettrici e delle reti di ricarica per combattere i cambiamenti climatici: la domanda di infrastrutture di ricarica per EV, in particolare  stazioni di ricarica che siano rapide, convenienti e facili da usare, è più alta che mai. Terra 360, con opzioni di ricarica che si adattano a una varietà di esigenze, è la chiave per soddisfare questa domanda e accelerare l’adozione della mobilità elettrica a livello globale”.

Disponibile in Europa e negli Stati Uniti dalla fine del 2021, in America Latina e nelle regioni dell’Asia Pacifico nel 2022, Terra 360 è progettata tenendo conto delle esigenze quotidiane e delle aspettative dei conducenti di veicoli elettrici. Sfruttando la ricca esperienza acquisita sul campo dalla grande base installata di ABB E-mobility, Terra 360 offre rapidità e convenienza insieme a comfort e facilità d’uso e come ha detto Theodor Swedjemark, Chief Communications and Sustainability Officer di ABB, “Con il trasporto su strada che rappresenta quasi un quinto delle emissioni globali di CO₂, la mobilità elettrica è fondamentale per raggiungere l’obiettivo climatico di Parigi. Daremo anche l’esempio,  sostituendo gli oltre 10.000 veicoli della nostra flotta in veicoli a zero emissioni”.

 

Print Friendly, PDF & Email