Home > Automotive > Anteprime Test > Kia EV6, grande personalità per il crossover 100% elettrico

Kia EV6, grande personalità per il crossover 100% elettrico

Presentato a Milano, presso gli East end Studios, il nuovo e rivoluzionario crossover coreano Kia EV6, introdotto con l’opera «Moving Inspiration» realizzata appositamente dai creativi Ludovica e Roberto Palomba

Kia si è posta un ambizioso traguardo di vendita: diventare top seller globale della mobilità sostenibile nel 2030 raggiugendo le 920.000 BEV (Battery Electric Vehicle) vendute.

La Casa coreana prevede di rafforzare la sua gamma di veicoli elettrici con il lancio di ben 11 modelli BEV entro il 2026, il primo dei quali è proprio EV6. Di questi 11, sette saranno costruiti sulla piattaforma E-GMP (Electric-Global Modular Platform) e quattro su piattaforme di modelli già esistenti.

EV6,  provata nei dintorni di Milano per un prima presa di contatto, è lunga poco meno di 4,70 metri, larga 1,89, alta 1,55, con un passo di 2,90 metri.

L’abitacolo, ergonomicamente ben realizzato, è spazioso, ben attrezzato e studiato nei minimi particolari: i doppi schermi da 12,3 pollici padroneggiano l’elegante cruscotto hi-tech e da qui si comandano abbastanza facilmente tutte le funzioni gestionali dell’auto; negli allestimenti più ricchi è previsto anche l’Head-up-Display.

Il bagagliaio, dotato di portellone elettrico, di base ha una capacità di 511 litri fino a raggiungere i 1.300 litri abbattendo i sedili posteriori.

Questo innovativo crossover esternamente si caratterizza innanzitutto per un design moderno. La sua particolare linea futuristica evidenzia un frontale filante,  fianchi larghi e tetto spiovente, caratteristiche che attribuiscono alla EV6 un buon carattere, mentre la barra luminosa curva intorno alla parte posteriore le conferisce un’aria un po’ da Aston Martin DBX.

Ricarica veloce… e bi-direzionale

Grazie alla multi-ricarica super veloce da 800 e 400 volt, EV6 è la prima vettura a disporre di un sistema che permette di ricaricare dal 10 all’80% in 18 minuti appena.

Particolari tecnici impressionanti che fanno diventare vecchie tutte le altre auto della categoria: la velocità di ricarica massima fino a 350 kW di EV6 e l’intelligente spina bi-direzionale – la funzione Vehicle to Load (V2L) – con cui si potrà ricaricare un altro veicolo a «corto di energia», trasferendo fino al 70% dell’elettricità presente nella batteria, ed anche alimentare elettrodomestici e perché no… un barbecue elettrico per una grigliata in famiglia fuori porta… geniali!

In attesa della GT due le versioni proposte

Attualmente sono due le versioni tra cui è possibile scegliere: trazione posteriore da 229 cavalli, che costa 49.500 euro, e una versione a quattro ruote motrici da 325 cavalli e 605 Nm di coppia, a partire da 53.000 euro, entrambe con batteria da 77,4 kWh agli ioni di litio posizionata tra gli assali che può essere ricaricata velocemente con colonnine da 250 kW in corrente continua. Il modello di potenza inferiore ha un’autonomia dichiarata di 528 chilometri, mentre il più prestazionale  di 510 chilometri secondo il protocollo WLTP. La versione a trazione integrale Gt-line più performante si adatta meglio all’assetto sportivo dell’EV6, ma per provare l’accelerazione di 3,5 secondi da 0 a 100 km/h del modello «GT» da ben 585 cavalli dovremmo attendere l’inizio del 2022.

Sono previste quattro modalità di personalizzazione della guida – Eco, Normal, Sport o Snow – che il guidatore può selezionare premendo un pulsante. EV6 si adatta così a qualsiasi situazione, garantendo la risposta più adeguata, per un comportamento su strada sempre impeccabile. Ogni configurazione scelta interviene sull’erogazione della coppia, sulla reattività e progressività dello sterzo, sul sistema ESC e, non da meno, influisce anche sul consumo energetico per fornire in ogni momento la soluzione di guida migliore. Presente anche il comando dell’i-Pedal, azionabile tramite paddle posti dietro il volante per regolare la capacità rigeneratrice del freno motore. 

Per approfondire le caratteristiche della 100% elettrica coreana, a breve il test sul portale testMotori360 sicurezza&SPORT (www.testmotori360.it).

[ Pino Nati ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email