Home > Automotive > Citroën C3 2013

Citroën C3 2013

Tempo di restyling per la piccola francese, ha un nuovo frontale e motori con emissioni fino a 87 g/km

  • citroen-c3-nuova-restyling-0
  • citroen-c3-nuova-restyling-1
  • citroen-c3-nuova-restyling-2
  • citroen-c3-nuova-restyling-3
  • citroen-c3-nuova-restyling-4
  • citroen-c3-nuova-restyling-5

 

Tempo di lifting per la sempre originale Citroën C3 che cambia soprattutto nel frontale, con una nuova griglia caratterizzata da un fregio cromato che parte dal Double Chevron e arriva fino ai gruppi ottici, anche questi rivisti con l’aggiunta dei LED per le luci diurne. Di nuova foggia anche la forma della griglia inferiore, mentre al posteriore le variazioni riguardano la fanaleria e il paraurti con catarifrangenti integrali.

A richiesta la telecamera

All’interno le modifiche sono circoscritte alla grafica della strumentazione con illuminazione chiara, nuovi inserti per la plancia e rivestimenti per sedili e portiere. Tra gli optional, il tetto in cristallo Zenith, il navigatore satellitare eMyWay, Connecting Box con Bluetooth e la telecamera posteriore.

Diesel microibridi

Novità, invece, per quel che riguarda le motorizzazioni a benzina, con i nuovi 3 cilindri PureTech VTi 1.0 68 cv (4,3 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 di 99 g/km) e 1.2 82 cv (4,5 l/100 km ed emissioni di 104 g/km). Dei quattro diesel disponibili: e-HDi 70, HDi 90, e-HDI 90 ed e-HDI 115 tre adottano la tecnologia microibrida e-HDI, con sistema Start/Stop. La versione da 70 cv, emette appena 87 g/km di CO2.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email