Home > Automotive > REB Concours a Roma: vince l’eterna bellezza della Ferrari 250 GT California

REB Concours a Roma: vince l’eterna bellezza della Ferrari 250 GT California

La giuria della seconda edizione del «Roma Eternal Beauties-Reb Concours», il Concorso internazionale riservato alle vetture prodotte dall’inizio del Novecento agli anni ’70 che si è svolto presso il Circolo del Golf Roma Acquasanta ha eletto auto «Bella come Roma» la spyder del Cavallino Rampante, la 250 GT California

A differenza di altre manifestazioni di questo tipo, in questo concorso i principali criteri di valutazione sono stati, e la cosa fa molto piacere, l’emozione ed il feeling che si è stabilito fra vettura giudicata e lo stesso valutatore; d’altra parte il livello delle iscritte era tale che non lasciarsi prendere dall’emozione sarebbe stato molto difficile e allora, per una volta, meglio non seguire il solito metro di giudizio comune in questo tipo di concorso, dove si vedono giudici riempire di crocette e commenti schede di valutazione, fare somme e calcolare score; meglio piuttosto chiudere gli occhi – dopo averli tenuti ben aperti s’intende – e lasciarsi guidare da istinto e gusto personale.

Ed ecco quindi che la giuria presieduta da Gianni Letta ha incoronato quale vincitrice del REB Concours 2021 la Ferrari Spyder California, forse la più bella spyder mai prodotta, capace di unire – particolare nella versione SWB, grinta ed eleganza.

Va anche detto, per onestà intellettuale, che l’attribuzione di spyder più bella di sempre viene contesa a questa splendida Ferrari disegnata da Pininfarina dalla non meno classica Aurelia B24 S, in livrea blu Lancia, peraltro premiata anche in questa occasione e comunque – emozione per emozione – la scelta della giuria  non deve essere essere stata comunque semplice visto che la vincitrice se l’è dovuta vedere con altre 36 altre prestigiose vetture in gara fra italiane, francesi, inglesi, americane e tedesche. Al concorso hanno partecipato 70 modelli suddivisi in varie categorie di appartenenza. 

La Giuria, accolta dalla fanfara della Polizia di Stato, oltre che dal Presidente Gianni Letta, era composta dall’imprenditore Nicola Bulgari, dalla vice-Direttrice del TG5 Cesara Buonamici, quindi Tomaso Trussardi, Tommaso Miele, Michele Placido, Antonio Di Bella, Veronica Pivetti, Luca Bernabei, Marco Bentivogli, Gelasio Gaetani d’Aragona, Mariella Mengozzi e Andrea Lo Cicero. 

Oltre alle  vetture a concorso, ben 70 modelli suddivisi in varie categorie di appartenenza, il prestigioso Circolo di Golf Roma Acquasanta, il più antico Golf Club d’Italia che vanta una stupenda location sulla Via Appia Nuova, ha ospitato fuori concorso altre 14 rarità come, ad esempio, l’Alfa Romeo 8C 2900 B Speciale Tipo Le Mans del 1938 pilotata quell’anno proprio nella classica francese da Clemente Biondetti, la Lagonda LG45 DHC del 1937 del gruppo svizzero Hetica, la Cadillac serie 355 B imperial sedan del 1932 protagonista del film «L’ultimo imperatore» di Bernardo Bertolucci, vincitore di 9 premi Oscar, affiancate da 11 Moto Guzzi esposte a celebrazione dei 100 anni che il Marchio di Mandello del Lario compie proprio quest’anno.

Da segnalare inoltre la Mercedes SL 300 roadster, la Lancia Aprilia Bilux Pininfarina del 1948, le imponenti Cadillac e Buick della collezione di Nicola Bulgari, le Citroën DS21 Prestige Chapron e la DS21 Cabriolet Palm Beach Chapron del 1965, la DS21 Chapron Coach-Coupé Le Mans del 1969, la SM Citroën-Maserati del 1971, le varie Jaguar e Porsche, tra queste la Carrera 2000S del 1969, la Lamborghini Miura, la De Tommaso Pantera GTS, una Bentley del ‘37, una Lancia Epsilon tipo 58 del 1912, che corse la Targa Florio del ‘13, l’Alfa Romeo 33 Stradale, la Porsche Speedster 356 la «più teatrale», ecc. ecc..

Il REB Concours ha devoluto le donazioni raccolte in questa occasione al «Circolo San Pietro», lstituzione di volontariato dipendente dalla Santa Sede ben conosciuta per il suo famoso, omonimo «Obolo»;  tali fondi permetteranno al Circolo stesso l’acquisto di oltre 3.000 buoni pasto da distribuire ai più bisognosi.

 

[ Redazione Motori360 ]

 

«BELLA COME ROMA»

 

 

CATEGORIE

ITALIANE

FRANCESI

INGLESI

AMERICANE

SPORT

SPIDER

PORSCHE

LA PIU’ TELEVISIVA

LA PIU’ TEATRALE

LA PIU’ CINEMATOGRAFICA

PREMI SPECIALI

ACI STORICO

RISERVA DI VALORE

L’AUTO SENZA TEMPO

THE GENTLEMEN DRIVERS AWARD 2021

GOLF ROMA ACQUASANTA

Print Friendly, PDF & Email