Home > Automotive > Attualità > Il Museo Nicolis di Verona apre al pubblico il 30 maggio

Il Museo Nicolis di Verona apre al pubblico il 30 maggio

Il museo di proprietà della famiglia Nicolis accoglierà i visitatori italiani ed internazionali domenica prossima con l’entusiasmo e la creatività che da sempre lo distingue, dopo il lungo periodo di chiusura a causa della pandemia

Il Museo Nicolis di Verona, tra le più emozionanti e suggestive esposizioni private nel panorama internazionale, è pronto a riaprire le grandi sale dell’esposizione che narra la storia della tecnologia e del design del XX secolo. Il patrimonio delle collezioni è di grande spessore e rappresenta una realtà esclusiva: oltre 200 auto d’epoca, 110 biciclette, 100 motociclette, 500 macchine fotografiche, 100 strumenti musicali, 100 macchine per scrivere, aeronautica, oltre 100 volanti delle sofisticate monoposto di Formula 1 e innumerevoli opere dell’ingegno umano esposte secondo itinerari antologici, storici e stilistici.

La Presidente Silvia Nicolis ha sottolineato che“Vogliamo riaprire in modo organizzato e sicuro per tutti, per questo ospiteremo in esclusiva gruppi a partire da 35 persone con Visita Guidata solo su prenotazione. In questa chiave, fra le numerose novità e proposte inedite del Museo, abbiamo progettato soluzioni per Incontri e Meeting ancora più esclusivi e sicuri, rivolti agli estimatori della nostra spettacolare struttura”.

Per  festeggiare la ripartenza Domenica 30 maggio, in via eccezionale il Museo aprirà al pubblico dalle 10.00 alle 18.00, per dare a tutti la possibilità di visitarlo.

Sorprese e sconti per festeggiare l’apertura  

Chi si iscriverà alla nostra nuova newsletter potrà usufruire di uno SCONTO del 50% sull’ingresso del suo accompagnatore. La newsletter consente di rimanere aggiornati una volta al mese ed in anteprima su tutte le novità e le curiosità riguardanti il Museo e le sue collezioni. ISCRIVITI QUI

Il Museo Nicolis narra la storia della tecnologia e del design del XX secolo, e il riconoscimento dell’eccellenza gli deriva oggi dall’attribuzione del più ambito e prestigioso premio nel panorama mondiale dell’auto classica: Museum of the Year  a The Historic Motoring Awards a Londra. Ulteriore testimonianza del valore delle sue collezioni viene sancito con l’entrata di Villafranca nel circuito Città dei Motori, la rete che unisce i 27 Comuni italiani, che propongono il meglio del nostro Paese in questo campo assieme a brand internazionali come ad es. Pagani, Lamborghini e Ferrari. 

Il Museo si inserisce quindi in un contesto territoriale che offre al visitatore la possibilità di organizzare e vivere numerose esperienze in un’unica vacanza o giornata e Silvia Nicolis sottolinea che “Ci troviamo a pochi minuti da Verona, da Mantova, dal Lago di Garda. In soli 10 minuti, la visita al Museo Nicolis può essere abbinata ad un’incantevole passeggiata a Borghetto sul Mincio per degustare i tipici tortellini con un calice di vino, o in alternativa una visita al Parco Giardino Sigurtà, il Parco più bello d’Europa”.

Tante alternative per vivere un’esperienza a 360 gradi e personalizzata a seconda dei gusti: dalla città d’arte con il celebre balcone di Giulietta alle strade del vino e dell’olio, dal cicloturismo a tutti gli sport all’aria aperta, dalle strutture legate al benessere ed al relax ai percorsi della Fede, ma anche quelli dello shopping locale e quello delle grandi firme.

 

Dove: Museo Nicolis | Villafranca di Verona | Viale Postumia, 71

Quando: SU PRENOTAZIONE per gruppi a partire da 35 persone con Visita Guidata

Contatti: info@museonicolis.com tel +39 045 6303289 / 6304959 fax +39 045 7979493

Tariffe: INTERO €14 | RIDOTTO € 12 | BAMBINI 6-10 ANNI € 6 | 0-5 ANNI OMAGGIO  Link al Listino

 

Print Friendly, PDF & Email