Home > DueRuote > Moto > MV Rivale

MV Rivale

Un po’ naked un po’ motard, l’ultima creatura di casa MV ha 125 cv e costa poco meno di 11 mila euro

  • mv-agusta-rivale-800-2013-0
  • mv-agusta-rivale-800-2013-1
  • mv-agusta-rivale-800-2013-2
  • mv-agusta-rivale-800-2013-3
  • mv-agusta-rivale-800-2013-4
  • mv-agusta-rivale-800-2013-5
  • mv-agusta-rivale-800-2013-6
  • mv-agusta-rivale-800-2013-7
  • mv-agusta-rivale-800-2013-8

 

Dopo un periodo poco vivace per il marchio di Varese, MV ritorna nel mercato sfornando ben 5 nuovi modelli negli ultimi 2 anni. Lo sforzo fatto dalla famiglia Castiglioni è senza dubbio un passo importantissimo per la rinascita di questa piccola azienda. MV sta realizzando, oltre a moto dal gran carattere estetico, dei mezzi con delle eccezionali novità motoristiche e di componentistica di altissimo rilievo come la nuova Rivale premiata la moto più bella dell’ultimo salone del ciclo e motociclo di Milano.

Segmento nuovo

Questo gioiello si piazza in un segmento che possiamo definire “fun bike” a metà tra una naked ed una super motard. Moto che stanno prendendo piede negli ultimi anni per comodità, prestazioni e divertimento di guida. Ma la cosa che salta subito all’occhio è l’estetica: davanti a questo splendido oggetto ci si deve fermare ed osservare ogni singolo particolare. Il design è coraggioso e futuristico e ogni dettaglio è stato curato con molta attenzione, trasmettendo tutta la passione impiegata dagli ingegneri e designer Mv.

Dettagli inediti

Partiamo subito dalla coda del tutto originale eliminando il faro posteriore e inserendone due ai lati del codino. La targa è stata posizionata con un’ottima soluzione sulla ruota posteriore collegata al telaio posteriore, dove spiccano le frecce a led rendendo anche un semplice porta targa un oggetto dal look originale. Analizzando i gruppi ottici frontali, si nota uno splendido raccordo tra specchi-sterzo-frecce-faro. Non sono oggetti posizionati ognuno a se’ ma bensì l’uno si serve dell’altro per rendere il frontale unico ed affascinante. Frecce specchietti sono posizionati su un paramani dal design filante rendendo lo sterzo praticamente quasi invisibile raccordato da un gruppo faro snello ed essenziale. Lateralmente la Rivale esprime quella passione che solo MV sa trasmettere alle proprie moto: tutto è perfettamente disegnato e ogni componente del motore e del telaio rasentano la perfezione. La linea è voluttuosa proporzionale e futuristica. Il tutto esprime l’impostazione racing di questa nuova MV.

Il motore… Brutale!

Tecnicamente monta un ottimo tre cilindri da 800 cc motore derivato dalla sorella Brutale 800 il peso è di 170 kg, per un totale di 125 cv. Spiccano forcelle Marzocchi e mono ammortizzatore Sachs, pinze Brembo con attacco radiale a 4 pistoncini con dischi in acciaio da 320 mm all’anteriore, 2 pistoncini e disco da 220 mm al posteriore. Non manca di certo la tecnologia a questa moto dotata di un ottimo Full Ride-By-Wire e del  MVI CS Motor and Vehicle Integrated Control System, sistema elettronico di gestione della potenza per garantire maneggevolezza e divertimento alle specifiche doti di guida del suo pilota. Rivale 800 sarà disponibile dal secondo semestre 2013 a partire da 10.990 euro. Prezzo decisamente ottimo considerando qualità e dotazione della moto.

Stefano Rondinelli

 

Print Friendly, PDF & Email