Home > Automotive > Attualità > Nuova impeccabile sede Hertz alla stazione Tiburtina di Roma

Nuova impeccabile sede Hertz alla stazione Tiburtina di Roma

Una posizione strategica di fronte alla stazione ferroviaria Tiburtina dell’AV e una serie di strategie nel nome della sicurezza, dell’ottimizzazione e dell’accessibilità, raccontano il progetto «Hertz in Città» volto a rispondere alle nuove esigenze degli utenti 

Il gigante dell’autonoleggio del rent a car, in Italia da oltre 60 anni, apre le porte della location completamente rinnovata in via Tiburtina, nell’area est della capitale, vicino l’omonima Stazione, e simbolicamente le apre al nuovo periodo “un po’ meno Covid” che stiamo vivendo.

Nel progetto, dal titolo Hertz in Città, che coinvolge le sedi di diverse città italiane, nulla è lasciato al caso ed il rinnovamento porta con sé la consapevolezza di nuove realtà a cui rispondere, a cominciare dalle crescenti esigenze della mobilità di prossimità, generate dalla contingenza Covid-19 che, dallo scorso anno, ha spostato i flussi di mobilità degli utenti dalle sedi aeroportuali verso quelle cittadine.

I lunghi mesi in cui si è ridotto a zero il flusso degli spostamenti con i vettori aerei, hanno stimolato l’azienda a rinnovare le location cittadine, soprattutto quelle poste in prossimità delle stazioni ferroviarie e dei maggiori snodi di trasporto pubblico.

Roma Tiburtina è una delle location Hertz nei grandi centri urbani strategica anche ai fini dell’intermodalità, e consente agli Ospiti Hertz la possibilità di raggiungere facilmente il punto di ritiro dell’auto.

Un progetto moderno e oculato

Gli interventi previsti nel progetto Hertz in Città sono rivolti non solo a migliorare gli aspetti di carattere estetico della location, ma soprattutto a rafforzare le misure necessarie a offrire agli ospiti un contesto sicuro e igienizzato (doppio ingresso, dispositivi di sanificazione e spazio interno che consente il distanziamento) ai fini della prevenzione della diffusione del virus.

Così commenta l’iniziativa Massimiliano Archiapatti, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Hertz Italiaì: “Sono orgoglioso della location di via Tiburtina qui a Roma, è stata una delle prime sedi coinvolte dal progetto Hertz in Città che abbiamo lanciato da poche settimane.

Il rinnovo delle location cittadine è stata l’occasione per intervenire sulla dotazione di sicurezza anti Covid-19, da una parte e assicurare che i flussi all’interno della location possano avvenire nella massima sicurezza per gli Ospiti e il personale Hertz. Fin dall’inizio dell’epidemia siamo tempestivamente e ripetutamente intervenuti con misure crescenti che potessero assicurare ai nostri Ospiti un’esperienza di noleggio sicura dal momento del ritiro dell’auto, durante il viaggio fino alla riconsegna. Per noi la scurezza e la salute sono una priorità assoluta che ci ha spinti ad introdurre delle misure che rimarranno uno standard anche una volta che saremo fuori dall’emergenza”.

[ Roberta Di Giuli ]

Print Friendly, PDF & Email