Home > Automotive > Mercedes A45 AMG

Mercedes A45 AMG

Ha 360 cv la versione firmata AMG della compatta di Stoccarda. Ha la trazione integrale 4MATIC AMG

  • mercedes-a-45-amg-0
  • mercedes-a-45-amg-1
  • mercedes-a-45-amg-2
  • mercedes-a-45-amg-3
  • mercedes-a-45-amg-4
  • mercedes-a-45-amg-5
  • mercedes-a-45-amg-6
  • mercedes-a-45-amg-7
  • mercedes-a-45-amg-8
  • mercedes-a-45-amg-9

 

Non c’era mai stata una versione firmata AMG della classe A, così come non c’era mai stato un motore quattro cilindri 2 litri così potente. Bastano questi due particolari a fare della nuova A45 AMG un’auto davvero speciale, concepita per una ristretta nicchia di appassionati e raffinati cultori della guida. La sigla, non è altro che un omaggio ai quarantacinque anni della divisione sportiva che dal 1967 collabora con Mercedes.

Trazione integrale

Esteticamente si contraddistingue per l’allestimento aerodinamico AMG e i cerchi in lega da 18 o 19 pollici, mentre all’interno spiccano i sedili sportivi, il volante dedicato, gli inserti in carbonio e le cinture rosse. Ma è sotto al cofano che iniziano le vere sorprese, con l’esuberante propulsore 2 litri turbo da ben 360 cv e 450 Nm di coppia da 2.200 giri, accoppiato alla trazione integrale 4MATIC AMG e al cambio automatico SPEEDSHIFT DCT AMG 7 marce a doppia frizione.

Che performance!

Strepitose le prestazioni: 250 km/h autolimitati elettronicamente ed un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Sorprendono i consumi, nell’ordine dei 6,9 l/100 km. Dicevamo del cambio a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG, quest’ultimo presenta tre programmi di marcia a seconda dello stile di guida da adottare, doppietta automatica e funzione RACE START che riproduce il launch control delle F1.

Valerio Maura

 

Print Friendly, PDF & Email