Home > Automotive > Seat Leon SC

Seat Leon SC

Arriva la variante “Sport Coupé” della compatta spagnola. Ha motori diesel e benzina da 86 a 184 cv

  • seat-leon-sc-0
  • seat-leon-sc-1
  • seat-leon-sc-2
  • seat-leon-sc-3
  • seat-leon-sc-4
  • seat-leon-sc-5
  • seat-leon-sc-6
  • seat-leon-sc-7
  • seat-leon-sc-8

 

Dopo la cinque porte, ecco la versione sportiva della Leon denominata SC, una hactback tre porte lunga 4,23 metri che dovrà vedersela con concorrenti agguerrite come la bella Opel Astra GTC e la sportiva Renault Megane Coupé. Ha un design semplice ed essenziale, una linea di cintura alta e la classica calandra trapezoidale con al centro impresso il marchio Seat.

Sportiva e capiente

Nonostante il passo leggermente più corto rispetto alla versione cinque porte, l’abitabilità rimane ottima anche per chi siede dietro, mentre chi sta davanti, può contare sui nuovi sedili sportivi. Ottima la capacità dle bagagliaio, pari a 380 litri. Invariata l’offerta di dotazioni di serie e a richiesta: c’è il sistema di infotainment Seat Easy Connect con touch screen da 5,8 pollici a sensore di prossimità, il Driver Assistance Systems  e il multi-collision brake per le frenate d’emergenza.

TSI o TDI?

La gamma dei motori, parte con il piccolo 1.2 TSI da 86 o 105 cv, passando per il 1.4 TSI 140 cv fino al 1.8 TSI 180 cv. I diesel, invece, sono il classico 1.6 TDI da 90 o 105 cv, quest’ultima versione in grado di consumare 3,8 litri ogni 100 km e 99 g/km di CO2, oltre al potente 2.0 TDI 184 cv. Una curiosità, tutte le Leon sopra i 150 cv hanno le sospensioni multilink, le altre a ponte torcente. Tre gli allestimenti disponibili: Reference, Style ed FR, quest’ultima offre di serie il Seat Drive Profile per variare la dinamica di guida.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email