Home > Automotive > PEUGEOT: l’undicesimo logo

PEUGEOT: l’undicesimo logo

Il marchio francese, alto di gamma e sempre innovativo, svela l’immagine del suo nuovo stemma: uno scudo con la moderna stilizzazione della testa del leone e con il nome della Casa d’oltralpe. Per il «Leone» è il primo passo verso la conquista di nuovi territori, di crescita internazionale, di stile e know-how

 

Torna in «primo piano», ma sempre di profilo, il leone del logo che da sempre accompagna la storia del Marchio automobilistico più antico del mondo.  La testa del regale animale, incorniciata in uno stemma, comunica immediatamente forza, lignaggio, fiducia, fierezza. Linda Jackson, responsabile del brand Peugeot dopo la militanza in Citroën, alla Conferenza stampa di presentazione avvenuta il 25 febbraio ha voluto sottolineare: “Un logo è importante perché è il primo messaggio che vedono i clienti: deve essere attraente, trasmettere desiderio e qualità, parlare del passato e del futuro. E questo logo fa perfettamente il suo lavoro”. A vestire per prima l’immagine del nuovo stemma sarà la nuova Peugeot 308 2021.

Con la nuova immagine, segno distintivo e simbolo di appartenenza, Peugeot si consegna al futuro che già preannuncia cambiamenti importanti. Il nuovo logo, infatti, l’undicesimo nella storia del marchio, simboleggia anche la corrente di rinnovamento che accompagna il Gruppo come sottolineano le parole della Jackson “…apre la strada a un ecosistema di brand che non si limita alla sola identità visiva ma porta al suo interno un cambiamento più profondo. Un cambiamento di posizione; un nuovo stato d’animo; un nuovo stile di vita”.

Il leone fa quindi passi avanti nella storia della modernità giungendo decisamente in gran bella forma nel nuovo mondo Stellantis.

Il leone avanza anche con una nuova campagna pubblicitaria «I Leoni del Nostro Tempo» che è un omaggio ai leoni di oggi di ogni età, cultura e pensiero, proiettati alla ricerca della qualità del tempo speso bene. Saranno quindi rinnovate le concessionarie in linea con il nuovo stile del logo, sempre più pronte a traghettare i clienti verso i nuovi prodotti, non da ultimo quelli a trazione elettrica che stanno scrivendo pagine sempre più avvincenti nel grande libro della mobilità. 

Vento di novità, con nuova veste e nuovi «incarichi», anche per il sito Web che si aprirà alla possibilità, per i propri clienti, di acquistare una vettura direttamente dalle sue pagine, nell’ambizioso obiettivo di potersi definire un giorno «selling online native» (nato per la vendita online).

 [ Roberta Di Giuli ]

 

La storia

 

Dal 1850, PEUGEOT ha adottato, nel corso degli anni, dieci loghi tutti rappresentativi dell’emblema del leone. Oggi, l’undicesima versione, più raffinata, qualitativa ed elegante, nasce dal PEUGEOT Design Lab, il laboratorio di Global Brand Design del marchio PEUGEOT.

Lanciato nel 2010, l’attuale logo doveva evolversi per suggellare la crescita del posizionamento del brand.

Dopo il rinnovamento completo dei suoi modelli negli ultimi 10 anni, PEUGEOT rinnova il suo logo per essere perfetta espressione dei suoi prodotti.

All’inizio del 2021, con il lancio di una gamma che sarà inaugurata da Nuova PEUGEOT 308, con un nuovo sito internet e la nascita di STELLANTIS, i pianeti sono allineati.

PEUGEOT è un brand al passo coi tempi. Riesce persino a precorrerli, accompagna la sua epoca, anticipa i cambiamenti di comportamento, apre la strada a nuove soluzioni di mobilità.

PEUGEOT ha attraversato tutte le rivoluzioni: industriale, tecnologica, politica, sociale, digitale e, ora, ambientale – la transizione energetica e la mobilità a zero emissioni sono al centro della sua strategia per un futuro sostenibile.

Tutto questo costituisce il DNA di PEUGEOT.

 

 

Print Friendly, PDF & Email