Home > News > Louis Camilleri, Amministratore Delegato della Ferrari si è dimesso per motivi personali

Louis Camilleri, Amministratore Delegato della Ferrari si è dimesso per motivi personali

Il Prsidente John Elkann, che assume ad interim la carica di A.D., ha dichiarato: “Vorrei esprimere i nostri più sinceri ringraziamenti a Louis per la sua incondizionata dedizione nel ruolo di nostro Amministratore Delegato dal 2018 e di membro del Consiglio di Amministrazione dal 2015. La sua passione per Ferrari è sconfinata e sotto la sua guida la Società si è ulteriormente affermata come una delle più grandi società al mondo, capitalizzando il suo patrimonio davvero unico e la sua continua ricerca dell’eccellenza. Auguriamo a lui e alla sua famiglia un lungo e felice periodo di pensionamento”.

Louis Camilleri, che ha lasciato con effetto immediato la carica di Amministratore Delegato e di membro del Consiglio di Amministrazione,  ha tenuto a sottolineare che “La Ferrari ha fatto parte della mia vita e servirla come Amministratore Delegato è stato un grande privilegio. La mia ammirazione per gli straordinari uomini e donne di Maranello, per la passione e la dedizione che mettono in tutto ciò che fanno è illimitata. Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dalla Società dal 2018 e so che gli anni migliori della Ferrari devono ancora venire”.

Print Friendly, PDF & Email