Home > Automotive > DS 7 CROSSBACK: l’offerta ora comprende l’esclusiva edizione limitata «Louvre»

DS 7 CROSSBACK: l’offerta ora comprende l’esclusiva edizione limitata «Louvre»

Basata sulla versione Grand Chic è ancora più ricca, elegante ed è offerta con 2 e 4 ruote motrici e due motori ibridi plug-in da 225 e 300 cavalli con emissioni di CO2 comprese tra 36 e 38 g/km e consumo di carburante inferiore a 1,7 litri/100 km

Il Louvre accompagna la storia della Francia da più di otto secoli. Trasformato nel 1793 da palazzo reale in museo universale, ospita delle collezioni che coprono nove millenni e cinque continenti e figurano tra le più belle al mondo con pezzi – fra gli oltre 35.000 ospitati – quali la Monna Lisa, la Vittoria di Samotracia o la Venere di Milo nonché opere d’arte contemporanea. Quest’ultima corrente è simbolicamente rappresentata dalla Piramide di leoh Ming Pei che, ancora oggi all’avanguardia, fu 30 anni fa, all’epoca della sua inaugurazione oggetto di feroci critiche o incondizionata e quindi, quale migliore sfondo per alcune delle foto ufficiali di questa nuova versione della DS7 Crossback, auto che – come quella piramide – ha subito fatto parlare di se tanto per la sua estetica fuori dalle righe quanto per i suoi contenuti tecnici.

Gli esterni

Son già noti a tutti ma al tempo stesso qui si distinguono per la trasposizione dei codici stilistici del museo che distinguono questa DS 7 CROSSBACK LOUVRE dalle altre versioni per prima cosa grazie all’incisione laser della Piramide sulle calotte degli specchietti retrovisori ma anche per l’integrazione di specifici badge Louvre sul cofano, sul portellone del bagagliaio e sulle porte anteriori mentre le DS WINGS, il contorno dei finestrini, le barre del tetto e le decorazioni delle luci posteriori sono tutti caratterizzati da una decorazione Gloss Black; il tutto accompagnato dall’introduzione di una nuova versione di cerchi PARIS da 20 pollici.

DS 7 CROSSBACK LOUVRE è disponibile in tre diverse colorazioni: Blu Zaffiro, Grigio Cristallo, Nero Perla.

Gli interni

All’interno, il motivo della piramide di Ieoh Ming Pei caratterizza, mediante una elegante stampa 3D, le prese d’aria, il cruscotto ed il coperchio in nappa del vano portaoggetti centrale goffrato con il medesimo, prestigioso simbolo.

L’arte del viaggio di DS Automobiles diventa l’arte in viaggio, quasi volesse riecheggiare l’atmosfera dei Gran Tour per comfort, raffinatezza, eleganza e capacità di far felicemente convivere nuove tecniche come la stampa 3D o l’incisione laser con la lavorazione artigianale che tratta la raffinata Nappa dei sedili con la lavorazione a cinturino di orologio.

Equipaggiamenti

La versione di serie inoltre offre DS CONNECTED PILOT, un sistema di guida semi-autonoma di livello 2, DS ACTIVE SCAN SUSPENSION, sistema di sospensioni controllato da una telecamera, DS ACTIVE LED VISION, per un’illuminazione dinamica della strada, oltre a numerosi aiuti alla guida, tra cui riconoscimento dei segnali stradali, monitoraggio attivo dell’angolo cieco, avviso di attenzione del conducente tramite telecamera o l’avviso di superamento della carreggiata, nonché i sedili anteriori riscaldati, massaggianti e ventilati e il parabrezza riscaldato.

Un museo in auto

Il culmine di questa lunga e forte collaborazione con il Louvre, materializzatosi in questa alleanza tra cultura e arte del viaggio, si ha però nel momento in cui si avvia l’auto: mentre da una parte prende vita la sua essenza meccanica, dall’altra si anima l’ampio touch screen centrale (12” ad alta definizione) con un podcast multilingue di circa quattro minuti che svela i principali segreti di uno dei Musei più famosi al mondo.

182 sono le opere selezionate dai team del museo del Louvre e di DS Automobiles per rappresentare l’insieme delle collezioni e dei dipartimenti del museo. Possono essere visualizzati tutti settimanalmente o scoperti tramite un motore di ricerca per impreziosire ancora di più gli interni di DS 7 CROSSBACK LOUVRE e poi viaggiare con l’opera d’arte preferita visualizzata sullo schermo centrale, magari con adeguato sottofondo musicale, dona sicuramente momenti di appagamento e relax anche al viaggiatore più incallito.

La Vittoria di Samotracia, il ritratto della Monna Lisa dipinto da Leonardo da Vinci, Le Nozze di Cana del Veronese, l’Incoronazione dell’Imperatore Napoleone I di Jacques-Louis David, la Zattera della Medusa di Théodore Géricault, La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix o la statua egiziana dello scriba accovacciato sono tra le opere proposte.

Motorizzazioni

DS 7 CROSSBACK LOUVRE è offerto con due motori ibridi plug-in da 300 cv (riservato alla versione 4 ruote motrici decisamente dinamica e che assicura divertimento e sicurezza) e 225 cv (che introduce in Italia la versione 2 ruote motrici); le emissioni di CO2 sono comprese tra 36 e 38 grammi per chilometro mentre il consumo di carburante risulta, in base ai dati diffusi dalla Casa, inferiore a 1,7 litri/100 km secondo il ciclo combinato.

In modalità 100% elettrica e a ZERO emissioni, l’autonomia può raggiungere i 58 chilometri secondo lo standard WLTP. La versione da 300 cv, unica sul mercato premium a quattro ruote motrici e con tale potenza) consente di raggiungere i 100 km/h in 5,9” e di percorrere 1.000 metri da fermo in 25,9”.

Nobili vantaggi

Tutti i clienti DS 7 CROSSBACK LOUVRE riceveranno una tessera «Amici del Louvre» che garantirà per 1 anno:

  • l’accesso illimitato alle collezioni permanenti e alle mostre temporanee non solo del museo del Louvre ma anche del museo nazionale Eugène-Delacroix, un accesso prioritario al museo del Louvre attraverso il Passage Richelieu;
  • un ingresso gratuito per un accompagnatore;
  • un accesso gratuito a La Galerie du Temps du Louvre Lens e del Louvre Abu Dhabi;
  • altre offerte in più di cento musei.

Commercializzazione

L’edizione limitata DS 7 CROSSBACK LOUVRE è commercializzata in diciotto Paesi situati su diverse regioni, in Europa, Africa, America Latina e Asia.

DS 7 CROSSBCAK LOUVRE è ordinabile da subito e sarà disponibile nella rete dei DS Store italiani dal prossimo novembre in 150 esemplari con prezzi di listino a partire da 60.700 euro. 

 [ Giovanni Notaro ]

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email