Home > Automotive > Auto > Bentley Bentayga: il lussuoso SUV britannico si rinnova

Bentley Bentayga: il lussuoso SUV britannico si rinnova

Rivisti tecnologia di bordo e design mentre il vano motore continua ad ospitare i potenti V8 e W12 benzina ed il V6 ibrido plug-in

Dopo quattro anni a listino, di solito ci si rifà il look ed a questa regola che quasi rappresenta un must, non è sfuggita neppure la Bentley che ha così presentato il restyling della sua Bentayga; naturalmente questo è un aggiornamento e non uno stravolgimento e quindi questo monumento a 4 ruote esce da questa operazione con un design affinato e nuovi contenuti tecnologici.

Corpo vettura

Il restyling si è reso probabilmente necessario per mantenere questo prestigioso SUV al passo con i messaggi stilistici  introdotti nelle più recenti Bentley Continental GT e Flying Spur; da questi l’ispirazione per il ritocco  della zona gruppi ottici del frontale – che ora si presentano con una finitura interna «sfaccettata»- della grande calandra ora più squadrata e delle prese d’aria più ampie, ma le  modifiche più sostanziose sono state apportate al suo nobile posteriore che ora ospita gruppi ottici orizzontali di forma ellittica mentre la targa è stata spostata nella parte bassa del fascione paraurti.

Gli interni

L’abitacolo – sempre un trionfo di materiali pregiati personalizzabili all’infinito – offre ora:

  • un inedito cruscotto completamente digitale e configurabile;
  • in centro plancia un nuovo sistema multimediale;
  • con schermo tattile da 10,9”;
  • completo di connessioni wireless agli smartphone (Sistema Apple CarPlay) e, per la prima volta, via Android Auto;

mentre continua ovviamente ad operare la connessione internet grazie alla sim integrata in vettura.

I passeggeri posteriori beneficiano ora di un maggiore spazio a disposizione (fino a 10 cm in più in base alla configurazione) e di un nuovo tablet (touchscreen, dalla diagonale maggiorata) per il controllo del sistema di intrattenimento posteriore e delle funzioni dei sedili elettrici.

Meccanica

Rimane quella già conosciuta: la nuova Bentley Bentayga manterrà il V8 biturbo a benzina da 550 cavalli e 770 Nm in grado di far toccare a questo peso massimo del lusso una velocità massima di 290 km/h con una accelerazione quasi da sportiva fra le più esclusive (0 a 100 km/h in 4”5).

Tutti questi aggiornamenti saranno adottati anche sulle versioni a 12 cilindri e sulla più giovane Bentayga Hybrid mossa dal meno spinto 6 cilindri a benzina da 350 cv abbinato a un’unità elettrica da 129 cv. 

[ Redazione Motori360 ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email