Home > News > SEAT: Werner Tietz nominato nuovo vice-Presidente R&D

SEAT: Werner Tietz nominato nuovo vice-Presidente R&D

Entrerà in servizio dal prossimo 1° luglio e guiderà i progetti di innovazione della marca spagnola

Il manager (ultimo incarico: Responsabile Sviluppo di Bentley), avendo iniziato il suo percorso lavorativo all’interno del Gruppo Volkswagen nel 1994, vanta quasi 30 anni di esperienza interna.

In SEAT sostituirà Axel Andorff, che passa a ŠKODA in qualità di Responsabile della linea di prodotto di segmento medio e della piattaforma MEB.

Tietz, laureato in ingegneria all’Università RWTH di Aquisgrana, prima di entrare nel Gruppo Volkswagen, ha partecipato a progetti di ricerca sui processi relativi ai materiali plastici della stessa Università.

In Audi ha occupato vari incarichi, guidando per diverso tempo lo sviluppo degli interni di tutti i modelli del marchio, per poi spostarsi in Porsche nel 2011, dove ha svolto il ruolo di Responsabile Sviluppo carrozzeria e interni di tutti i modelli.

Ha preso parte allo sviluppo del concept del modello elettrico Taycan e lavorato all’introduzione di nuovi materiali in diversi modelli in gamma.

Dal 2018 era membro del Comitato Esecutivo di Bentley con responsabilità per l’area di Sviluppo, posizione che l’ha visto impegnato nella creazione di una nuova strategia di Sviluppo e nel porre le basi per l’elettrificazione del marchio.

Il nuovo vice-Presidente di R&D guiderà i progetti di innovazione di SEAT in un periodo caratterizzato dalla transizione verso la mobilità elettrica e verso una guida più efficiente e sicura.

Dalla vicepresidenza di R&D di SEAT dipendono le aree di Design, dove nascono i concept di tutti i modelli SEAT e CUPRA, e il Centro Tecnico di SEAT, l’hub di conoscenza in cui oltre 1.000 ingegneri lavorano allo sviluppo dell’innovazione per le auto ed alle soluzioni di mobilità del futuro.

Carsten Isensee, Presidente di SEAT, ha dichiarato che “è una grande notizia per SEAT poter contare su un manager come Tietz, con una lunga esperienza maturata in alcune delle marche del Gruppo Volkswagen che si distinguono maggiormente dal punto di vista tecnologico. Senza dubbio, la sua esperienza contribuirà a rafforzare l’impegno tecnologico e per l’innovazione di SEAT, tra le principali attività dell’Azienda”.

SEAT è il principale investitore industriale della Spagna, destinando nel 2019 investimenti pari a 1.259 milioni di Euro in R&D.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email