Home > Automotive > BMW: la nuova Serie 4 Coupé sul mercato il prossimo ottobre

BMW: la nuova Serie 4 Coupé sul mercato il prossimo ottobre

Rappresenta l’ultimo capitolo di una tradizione raccontata dalle tante coupé che l’hanno preceduta

L’estetica di questa nuova BMW Serie 4 Coupé ha un carattere più definito rispetto al modello precedente e, allo stesso modo, il design della carrozzeria si presenta ben differenziato dalla nuova BMW Serie 3 grazie a linee di superficie pulite, un frontale sorprendente e proporzioni tra cofano, padiglione e parte bassa che marcano nettamente la tipica impronta delle coupé BMW che si estrinseca nella struttura allungata del finestrino laterale, nella forte scolpitura delle aree laterali e nella fluida linea del tetto.

Uno stile che viene ripreso e attualizzato anche nell’importante doppio rene frontale a griglia verticale che evidenzia sia il DNA di questo modello e sia la sua «fame» di aria di raffreddamento.

Il tutto ha ovviamente tenuto nel dovuto conto anche l’aerodinamica, ulteriormente migliorata e la riduzione della portanza sull’asse posteriore.

Modernizzato anche il settore luci che ora si basa su fari a LED standard con contorni estremamente sottili, fari adattivi a LED con BMW Laserlight disponibile come optional e gruppi ottici posteriori a LED elegantemente oscurati e caratterizzati da accattivanti barre luminose a L.

Corpo vettura e interni

La struttura della scocca è stata rinforzata grazie ad un pacchetto su misura di elementi di rinforzo ne aumenta la rigidezza. Rispetto all’ultima BMW Serie 3 Berlina il baricentro è ora 21 millimetri più basso e la carreggiata dell’asse posteriore 23 millimetri più larga mentre la distribuzione del peso – 50/50 – è ora ottimale.

Il nuovo design degli interni è votato all’esperienza di guida sportiva e centrato sul conducente con Control Display fino a 10,25 pollici e quadro strumenti optional da 12,3 pollici completamente digitale. Pannello di controllo con design di alta qualità sulla console centrale, nuovo volante sportivo in pelle e sedili sportivi di nuova concezione di serie, poggia ginocchia sulla console centrale optional e due posti nella parte posteriore.

L’illuminazione ambientale comprende il Welcome Light Carpet mentre il sistema audio surround Harman Kardon ed il riscaldamento ausiliario controllato da smartphone o BMW Display Key sono disponibili come optional.

Molto migliorati rispetto al modello precedente tanto il comfort acustico quanto quello termico mentre il parabrezza è stato realizzato in vetro con isolamento acustico; nuovo anche il climatizzatore automatico a tre zone di serie; tetto inclinato/scorrevole in vetro con superficie trasparente estesa di 24 millimetri di lunghezza.

Da sottolineare anche l’ottima flessibilità nell’utilizzo degli spazi interni, cui contribuisce in maniera decisiva la divisione 1/3 – 2/3 degli schienali dei sedili posteriori, che ingrandisce, se non addirittura raddoppia (mancano al momenti i dati ufficiali) il volume riservato al carico bagagli.

Elettronica di bordo

La nuova generazione di Head-Up Display BMW offre una superficie di proiezione maggiore del 70%. L’innovativa visualizzazione 3D dell’area circostante nel quadro strumenti digitale mostra al conducente il veicolo nell’ambiente circostante, nonché i sistemi di assistenza attivati e relative funzioni.

Il BMW Operating System 7 permette di personalizzare le schermate sia sul Control Display e sia sul quadro strumenti, oltre all’uso del BMW Intelligent Personal Assistant. È stata ottimizzata anche l’interazione tra i passeggeri e le funzioni digitali di bordo tramite una nuova grafica sul Control Display caratterizzato da un funzionamento multimodale intuitivo tramite touch control, iDrive Controller, le leve al volante, il comando vocale e il controllo gestuale.

Il nuovo sistema di navigazione BMW Maps è basato su cloud incluso di serie che promette un calcolo rapido e preciso di rotte e orari di arrivo, aggiornamento dei dati sul traffico in tempo reale a intervalli frequenti, libera scelta delle parole per la selezione delle destinazioni di navigazione.

Integrazione standard di smartphone con Apple CarPlay e ora anche Android Auto, connettività wireless tramite WiFi; le informazioni possono essere visualizzate nel Control Display, nel quadro strumenti e nell’Head-Up Display optional. Il Remote Software Upgrade consente l’integrazione tramite cloud di funzioni del veicolo migliorate e nuovi servizi digitali nell’auto.

Tecnologia in movimento

 Meccanica

  • La tecnologia Mild Hybrid adottata sia per il motore a benzina a sei cilindri in linea e sia su tutti i motori diesel della gamma, affina la loro risposta e ottimizza l’efficienza. Il Generatore di Avviamento a 48 V potenzia il motore a combustione con ulteriori 8 kW / 11 cv mentre tutti i motori diesel sono stati dotati di turbocompressore a due stadi.
  • Tutte le varianti di questo modello sono dotate di serie di una trasmissione Steptronic a otto rapporti standard mentre come optional possono ricevere la trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti che migliori doti di accelerazione. La trazione integrale intelligente BMW xDrive sarà disponibile al lancio per due varianti di modello dal lancio che dal marzo 2021 diverranno quattro.

Assetto e assistenza alla guida

  • Ammortizzatori con taratura in base alla corsa di serie. Sospensioni M Sport optional con configurazione ancora più rigida per ammortizzatori, supporti e barre antirollio, oltre a montanti aggiuntivi e sterzo sportivo variabile. In più, ma come optional: sospensione adattiva M con ammortizzatori a controllo elettronico, freni M Sport con scelta di pinze freno blu o rosse, differenziale M Sport con funzione di bloccaggio completamente variabile.
  • Design ed equipaggiamento concepiti, come più su evidenziato, con particolare attenzione alla dinamica di guida mentre in alternativa alle specifiche standard è disponibile il modello M Sport. In più, sempre come optional, pacchetto M Sport Pro con trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti, cerchi in lega M da 19 pollici e soundtrack sportiva per l’interno cui si aggiungerà sin dal lancio un’ampia selezione di componenti M Performance specifici per questo modello.
  • Gamma significativamente più ampia di sistemi di assistenza alla guida rispetto al modello precedente: l’avviso di collisione anteriore con frenata attiva, l’avviso di abbandono di corsia con rientro in corsia tramite l’assistenza dello sterzo e le informazioni sul limite di velocità sono ora standard. Il Driving Assistant Professional optional include funzioni come lo sterzo e il Lane Control Assistant con la nuova Active Navigation e la nuova funzione in grado di guidare la BMW Serie 4 Coupé sul lato più appropriato della sua corsia.
  • Il Park Distance Control con sensori anteriori e posteriori è di serie. Optional l’assistente di parcheggio per l’ingresso e l’uscita automatici dagli spazi di parcheggio che ora include anche l’assistente alla retromarcia mentre il Parking Assistant Plus include anche Park View, Panorama View, 3D Top View e Remote 3D View. Il BMW Drive Recorder registra video fino a 40 secondi dell’ambiente circostante al veicolo.

La commercializzazione partirà dal prossimo con cinque varianti di modello cui da marzo 2021, se ne aggiungeranno altre due (tutti i dati relativi alle prestazioni, al consumo di carburante / energia elettrica e alle emissioni sono provvisori): 

■ BMW 420i Coupé:

Motore a benzina a quattro cilindri in linea, trasmissione Steptronic a otto rapporti.

Capacità: 1.998 cc, potenza: 135 kW / 184 cv a 5.000 – 6.500 giri/min.,

max. coppia: 300 Nm a 1.350 – 4.000 giri/min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 7,5 secondi,

velocità massima: 240 km / h (149 mph).

Consumo di carburante, combinato: 5,8 – 5,3 l / 100 km (48,7 – 53,3 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 132-122 g/km, standard di scarico: Euro 6 g.

■ BMW 430i Coupé:

Motore a benzina a quattro cilindri in linea, trasmissione Steptronic a otto rapporti.

Capacità: 1.998 cc, potenza: 190 kW / 258 cv a 5.000 – 6.500 giri / min,

max. coppia: 400 Nm a 1.550 – 4.400 giri / min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 5,8 secondi,

velocità massima: 250 km/h (155 mph).

Consumo di carburante, combinato: 6,1 – 5,7 l / 100 km (46,3 – 49,6 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 141 – 131 g / km, norma di scarico: Euro6 g.

■ BMW M440i xDrive Coupé:

Motore a benzina a sei cilindri in linea, tecnologia Mild Hybrid a 48 V (8 kW / 11 CV), trasmissione Steptronic a otto velocità, BMW xDrive.

Capacità: 2.998 cc, potenza: 275 kW / 374 cv a 5.500 – 6.500 giri / min.,

max. coppia: 500 Nm (369 lb-ft) a 1.900 – 5.000 giri / min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 4,5 secondi,

velocità massima: 250 km/h.

Consumo di carburante, combinato: 7,1 – 6,8 l/100 km (39,8 – 41,5 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 163-155 g/km, norma di scarico: Euro6 gg.

■ BMW 420d Coupé:

Motore diesel in linea a quattro cilindri, tecnologia Mild Hybrid da 48 V (8 kW / 11 CV), trasmissione Steptronic a otto velocità.

Capacità: 1.995 cc, potenza: 140 kW / 190 cv a 4.000 giri/min.,

max. coppia: 400 Nm a 1.750 – 2.500 giri/min.

Accelerazione [0 – 100 km/h ]: 7,1 secondi,

velocità massima: 240 km/h.

Consumo di carburante, combinato: 4,2 – 3,9 l/100 km (67,3 – 72,4 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 112-103 g/km, standard di scarico: Euro6 g.

■ BMW 420d xDrive Coupé:

Motore diesel in linea a quattro cilindri, tecnologia Mild Hybrid da 48 V (8 kW / 11 CV), trasmissione Steptronic a otto velocità, BMW xDrive.

Capacità: 1.995 cc, potenza: 140 kW / 190 cv a 4.000 giri / min.,

max. coppia: 400 Nm a 1.750 – 2.500 giri/min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 7,4 secondi,

velocità massima: 238 km/h.

Consumo di carburante, combinato: 4,6 – 4,3 l/100 km (61,4 – 65,7 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 121 – 112 g/km, norma di scarico: Euro6 g.

Da marzo 2021

■ BMW 430d xDrive Coupé:

Motore diesel a sei cilindri in linea, tecnologia Mild Hybrid da 48 V (8 kW / 11 CV), trasmissione Steptronic a otto velocità, BMW xDrive.

Capacità: 2.993 cc, potenza: 210 kW / 286 cv a 4.000 giri/min.,

max. coppia: 650 Nm a 1.500 – 2.500 giri/min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 5,2 secondi,

velocità massima: 250 km/h.

Consumo di carburante, combinato: 6,2 l/100 km (45,6 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 146 g/km

(modello con lancio sul mercato nel 2021: consumo di carburante ed emissioni di CO2 indicati come valori WLTP),

norma di scarico: Euro6d.

■ BMW M440d xDrive Coupé:

Motore diesel a sei cilindri in linea, tecnologia Mild Hybrid da 48 V (8 kW / 11 CV), trasmissione Steptronic a otto velocità, BMW xDrive.

Capacità: 2.993 cc, potenza: 250 kW / 340 cv a 4.400 giri/min.,

max. coppia: 700 Nm a 1.750 – 2.250 giri/min.

Accelerazione [ 0 – 100 km/h ]: 4,7 secondi,

velocità massima: 250 km/h.

Consumo di carburante, combinato: 6,7 l/100 km (42,2 mpg imp),

Emissioni di CO2, combinate: 158 g/km

(modello con lancio sul mercato nel 2021: consumo di carburante ed emissioni di CO2 indicati come valori WLTP),

norma di scarico: Euro6d.

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email