Home > Mare > TECNORIB: i primi due modelli Pirelli 42 con motori fuoribordo

TECNORIB: i primi due modelli Pirelli 42 con motori fuoribordo

La licenziataria Pirelli riprende l’attività a pieno ritmo

Lo scorso mese di maggio ha fatto registrare il varo dei primi due gommoni Pirelli 42, equipaggiati con motori fuoribordo, la cui consegna è prevista a breve insieme ad altri due esemplari dello stesso modello destinati al mercato australiano.

L’attività di TecnoRib, licenziataria ufficiale dei gommoni PIRELLI, è dunque ripresa in pieno mirando ad una stagione estiva comunque condizionata dai provvedimenti restrittivi relativi al Covid 19 in cui il gommone potrebbe rivelarsi – tanto più nel caso di nuclei famigliari conviventi – il mezzo ideale per trascorrere in tranquillità vacanze serene e responsabili.

Il walk-around lanciato in anteprima mondiale a inizio anno durante il Salone di Dϋsseldorf è stato il primo passo del successo fatto registrare dal gommone PIRELLI 42, la cui produzione è ripresa a pieno ritmo esattamente come quella del cantiere milanese che lo produce su licenza che il 14 maggio ne ha varato la versione con tripla propulsione Mercury da 300 cv ciascuno e pochissimi giorni fa la versione bimotore mossa da due motori Racing da 450 cv ciascuno.

Prevista, nel corso delle prossime settimane, la consegna di altre due unità di questo notevole 13 metri, la prima delle quali monterà una coppia di motori da 400 cv mentre la seconda avrà una tripla motorizzazione da 300 cavalli.

Particolarità della versione fuoribordo è il layout open deck a poppa che al posto di un’area dotata di prendisole ne propone una caratterizzata da un design più sportivo e aggressivo.

Dopo alcune settimane di chiusura TecnoRib è tornata in campo pronta ad affrontare una stagione che, nonostante i negativi mesi appena trascorsi, potrebbe rivelarsi comunque promettente come sottolineato dalle parole del suo managing director: “Con l’incertezza sulla fruibilità delle spiagge che caratterizza l’estate in arrivo, il gommone sarà forse il mezzo ideale per godersi il mare in libertà. Non abbiamo avuto cancellazioni di ordini per cui stiamo lavorando a pieno ritmo, nel totale rispetto delle disposizioni governative, per garantire la massima serenità a tutte le persone coinvolte e con l’intento di continuare a realizzare un prodotto eccellente”.

Progettato dal designer svedese Ted Mannerfelt, che ne ha enfatizzato l’anima sportiva rispettando i codici estetici dei precedenti modelli del marchio, PIRELLI 42 è l’ultima novità introdotta dal cantiere di Rescaldina e ha raccolto grande successo e interesse sin dal suo lancio.

Tutti gli esemplari delle serie sono caratterizzati da una grande attenzione alle aree relax, dalla semplicità di guida e da prestazioni elevate (sopra i 45 nodi), caratteristiche ideali per organizzare delle vacanze in sicurezza, tra calette poco affollate e spiagge difficilmente raggiungibili, in cui arrivare in poco tempo, all’insegna di relax e serenità.

Ricordiamo che TecnoRib è licenziataria ufficiale dei gommoni a marchio PIRELLI il cui accordo si sviluppa all’interno dell’incubatore di progetti high-end «Pirelli Design», il cui obiettivo è la valorizzazione del know-how tecnologico, degli elevati standard prestazionali e dell’inconfondibile glamour insiti nel brand Pirelli (sito: www.TecnoRib.it | www.pirellidesign.com ).

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email