Home > Automotive > Auto > Dacia Duster nuovamente ai blocchi di partenza: ora con il 3 cilindri turbo GPL

Dacia Duster nuovamente ai blocchi di partenza: ora con il 3 cilindri turbo GPL

Dal 2006 ad oggi oltre 500.000 le Dacia vendute in Italia e 6,4 milioni nel mondo, mentre le Duster «italiane» sono, dal lancio ad oggi, oltre 206.000

 

Presentata virtualmente in diretta streaming dal Porto di Traiano (Roma), in presenza di Francesco Fontana Giusti, Direttore della Comunicazione e Immagine, di Eric Pasquier, Direttore Generale, di Biagio Russo, Direttore Marketing, e Gabriele Grasselli, Technical Specialist, la Duster rimane per Dacia il best-seller indiscusso per Dacia. Continua infatti ininterrotto – sin dal lancio nel 2005 – il successo di Dacia con 6,4 milioni di vetture vendute sino ad oggi mentre nel 2019 registra un nuovo record di vendite per il 7° anno consecutivo in Europa, con 564.854 veicoli venduti (+10,4%).

In Italia questo modello ha collezionato 10 anni di risultati sempre sorprendenti, superando le 206.000 vendite dalla data del lancio e 43.000 unità vendute nel solo 2019, cosa che pone la Duster:

  • al primo posto fra le auto straniere più vendute in Italia, con un incremento 2019 su 2018 di 16.000 unità vendute (+58%);
  • al 1° posto sul mercato dell’alimentazione GPL con 38.700 unità vendute nel 2019, segnando un 54% di mix di vendita con oltre 23.000 unità vendute
  • al 4° posto nella classifica delle vendite a privati con una quota di mercato totale del 4,22%.

 

Ora «turbo» anche la versione GPL

Con l’introduzione dell’alimentazione GPL sul motore sovralimentato a benzina, la gamma Duster diventa totalmente turbo. Oggi la gamma è composta da due motori diesel 1.5 dCi (da 95 cv e 115 cv) e da tre motori benzina 1.0 TCe (100 cv, 130 cv e 150 cv). 

Trasmissione manuale 5 rapporti, 100 cv (74 kW) e coppia di 170 Nm (+10 Nm vs 1.0 TCe 100): questo il biglietto da visita della TCe 100 ECO-G con questa rinnovata motorizzazione introduce grazie al turbo significativi miglioramenti a livello di consumi e performance sul vecchio motore 1.6 SCe GPL rispetto al quale vanta un miglior rendimento energetico ed una maggiore reattività. Questo ovviamente si riflette sul piacere di guida ottimizzato grazie alla coppia superiore (170 Nm), che si manifesta sia nel maggior range di giri e sia da tiro fin dai bassi regimi per riprese più toniche.

Il motore a 3 cilindri turbo benzina avendo fatto tesoro delle ultime novità tecnologiche sviluppate dall’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi ha potuto compiere un ulteriore passo avanti grazie all’integrazione dell’alimentazione a GPL della Landi Renzo montata direttamente in fabbrica.

Fra le tante tecnologie introdotte sul TCe 100 spiccano il turbocompressore con wastegate a comando elettrico, il collettore di scarico parzialmente integrato alla testata, la fasatura variabile idraulica in fase di aspirazione ed infine il rivestimento specifico in acciaio dei cilindri (Bore Spray Coating). Si tratta di un corposo pacchetto finalizzato all’efficienza e al risparmio che ha permesso al TCe 100 ECO-G, di ridurre consumi ed emissioni di CO2 del 20% circa rispetto al precedente motore SCe.

 

Al volante questa nuova situazione risulta ancora più percepibile in quanto ad una invariata capacità dei serbatoi carburante corrisponde un significativo incremento della percorrenza chilometrica: infatti se la capienza massima di riempimento del serbatoio GPL rimane di 33,6 litri, la percorrenza – rispetto al vecchio motore SCe – arriva ora a ben 487 km (+100 km).

Anche la capienza del serbatoio benzina rimane sempre di 50 litri ma ora i chilometri in più diventano oltre 170, per un totale di 909 chilometri con un pieno di benzina. La capacità complessiva dei serbatoi benzina+GPL è dunque di 83,6 litri che, con il pieno di carburante, consente di percorrere fino a 1.400 chilometri, ben 275 km in più rispetto al vecchio SCe 1.6 GPL!

L’integrazione del GPL viene effettuata direttamente in fabbrica, circostanza che per il cliente significa consegna senza ulteriori ritardi, un unico interlocutore per la garanzia e la manutenzione del veicolo in rete con tecnici preparati su questa tecnologia.

Vale ricordare che questo motore a benzina è stato progettato ab-origine per funzionare a GPL, con il serbatoio supplementare di GPL in acciaio ad alta resistenza montato sulla ruota di scorta, il che significa che il volume del bagagliaio è lo stesso di tutte le altre versioni. Una valvola di non ritorno, un limitatore di riempimento all’80%, un limitatore di flusso, un’elettrovalvola e una valvola di sicurezza completano il sistema tecnico.

Dal 2010 Dacia offre questa doppia alimentazione benzina/GPL, una tecnologia garantita dal marchio Dacia per 3 anni o 100.000 km (1° dei 2 termini scaduti) come tutti gli altri veicoli della gamma.

Offerta in Italia

Il prezzo di partenza dell’entry-level Duster TCe 100 ECO-G è di € 14.150 sul livello ESSENTIAL.

La motorizzazione TCE 100 ECO-G è disponibile su tutti i livelli escluso Access. Per ogni livello (ESSENTIAL, COMFORT, PRESTIGE, 15th ANNIVERSARY) il prezzo con la motorizzazione GPL è di soli € 350 in più rispetto al 1.0 TCe 100.

[ Redazione Motori360 ]

 

Motori360_le versioni e i prezzi-Duster-GPL

Print Friendly, PDF & Email