Home > Automotive > Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet

Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet

Aggiornamenti estetici e tecnici per le sportive della gamma “E”. Al debutto il quattro cilindri BlueDIRECT

  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-1
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-2
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-3
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-4
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-5
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-6
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-7
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-8
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-9
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-910
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-911
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-912
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-913
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-914
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe-915
  • mercedes-classe-e-cabrio-coupe

 

Sportività e tecnologia, i due capisaldi delle nuove Mercedes Classe E Coupé e Cabriolet. Il  restyling di mezz’età a cui sono state sottoposte le declinazioni a tre porte della gamma Classe E, presentano un nuovo frontale di grande impatto visivo, caratterizzato da gruppi ottici con luci LED (a richiesta full LED) ed un nuovo paraurti anteriore con prese d’aria extralarge.

Upgrade tecnologico

Anche al posteriore cambiano i gruppi ottici, mentre all’interno si avverte un salto di qualità per quel che riguarda l’infotainment, con l’impianto Audio 20 CD Radio di serie con display da 14.7 cm, connessione USB e Bluetooth, che può avere a richiesta il modulo navigatore Becker Map Pilot o il raffinato sistema multimediale COMAND Online con schermo a colori da 17.8 cm e connessione internet (con Google Local Search and Weather e le informazioni aggiuntive di Google Street View e Panoramio).

E’ “sparito” il cambio

Per il resto, si notano le bocchette di aerazione cromate, il nuovo orologio analogico e l’eliminazione del cambio automatico dalla console centrale, al posto del quale fa la sua comparsa la leva DIRECT SELECT sul piantone dello sterzo, a cui è accoppiato il volante a tre razze con paddles. C’è poi il sistema “Intelligent Drive” che comprende diversi dispositivi di sicurezza come le telecamere frontali in grado di riconoscere pedoni e vetture in avvicinamento fino a 50 metri, che lavorano in accoppiata col Collision Prevention Assist che frena l’auto in caso di possibile collisione.

Due nuovi benzina

Capitolo motori, per entrambe le vetture ci sono sei unità a benzina da 184 e 408 cv e tre diesel da 170 a 265 cv. New entry per questo modello sono: il nuovo quattro cilindri turbo a benzina BlueDIRECT 2 litri iniezione diretta Euro 6 e il 6 cilindri biturbo da 333 cv (anche questo Euro6) della E 400. Tra gli optional volti a migliorare l’esperienza di guida, le sospensioni “sport” con pacchetto Dynamic Handling e regolazione dell’assetto.

Michelin winter test

La sicurezza in gioco

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email