Home > Automotive > Auto > Citroën C1: arrivano nuovi colori e combinazioni

Citroën C1: arrivano nuovi colori e combinazioni

La frizzante city-car della Casa del Double Chevron aggiunge la nuova tinta per la carrozzeria Ultra Emeraude e una serie di nuove combinazioni cromatiche

A partire da aprile, nuove combinazioni di colore esaltano la personalità energica e frizzante di Citroën C1: ai sette colori già disponibili sia per la versione berlina che per la versione Airscape, ora Citroën C1 aggiunge la nuova tinta Ultra Emeraude per la carrozzeria, un colore intenso, elegante e profondo che sottolinea le linee fluide della compatta urbana.

Questo Ultra Emeraude viene anche inserito tra i colori per il tetto, aggiungendo così nuove combinazioni alle versioni monocolore, bicolore, berlina e Airscape.

Il tetto nella nuova tinta Ultra Emeraude è quindi disponibile, già da subito, per la versione berlina, sia 3 che 5 porte, in abbinamento alla tinta carrozzeria Polar White, per un effetto che esprime dinamismo e al contempo eleganza.

Chi invece preferisce la sua Citroën C1 con il tetto nero, ora può ordinare questa tinta in abbinamento a 5 diversi colori della carrozzeria: il Nude, i toni dei grigi (Silver Grey e Graphite Grey), il bianco Polar White e il nuovo colore Ultra Emeraude.

Ricca di stile e vivacità, Citroën C1 potenzia così la sua personalità e con le sue ampliate possibilità cromatiche risponde alle esigenze di una clientela diversificata che sceglie senza condizionamenti la propria vettura seguendo il proprio stile e il proprio modo di essere.  

Agile e ideale per spostarsi in città grazie alle dimensioni compatte (3,46 m di lunghezza) e alla maneggevolezza (4,80 m di raggio di sterzata), Citroën C1 è accogliente, con un bagagliaio facilmente accessibile (da 196 a 780 litri, secondo la configurazione dei sedili posteriori) e versatile, con un confort eccezionale delle sospensioni e dei sedili, e una straordinaria tenuta di strada.

Citroën C1, in tutte le sue versioni, da 3 o 5 porte, è equipaggiata con il motore a benzina VTi 72 S&S, che risponde alla normativa Euro6.2, da tre cilindri, 998 cm3 di cilindrata, abbinato al cambio manuale a cinque rapporti e disponibile anche nella versione per neo-patentati.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email