Home > Automotive > Incetta di premi in casa Honda nel Red Dot Design Awards

Incetta di premi in casa Honda nel Red Dot Design Awards

Assegnati alla elettrica «Honda e» il «Best of the Best car design» e il «Red Dot 2020» per la categoria Prodotto Smart, quest’ultimo appannaggio da parte della Casa giapponese nelle due ruote… con la CBR1000RR-R Fireblade SP

Questo prestigioso contest premia ogni anno l’eccellenza raggiunta da aziende internazionali in tre grandi aree del design: prodotto, brand e comunicazione.

Questi premi, universalmente considerati fra i più importanti riconoscimenti a livello mondiale, vengono assegnati da una giuria formata da 40 esperti internazionali che si confrontano e valutano e ogni singola proposta mentre gli «oggetti» premiati vengono poi esposti presso il Red Dot Design Museum nello storico Design Zentrum Nordrhein Westfalen a Essen, in Germania.

I Red Dot Design Awards perseguono «la ricerca della migliore qualità possibile in termini di design e di creatività», attribuendo i premi – legati ad un radicale rinnovamento del design – a quelle opere e a quei progetti ritenuti realmente all’avanguardia, realizzati da designer, agenzie e società di tutto il mondo.

«Honda e», la nuovissima e già apprezzata city-car elettrica della Casa di Tokyo, è stata insignita del più importante premio assegnato nei «Red Dot Awards» ovvero il «Red Dot: Best of the Best 2020» per l’innovativo design di prodotto, che viene assegnato solamente al miglior prodotto ritenuto tale all’interno di ciascuna categoria in gara.

Honda e è stata poi premiata, insieme a Honda CBR1000RRR Fireblade SP, anche nella categoria «Prodotto Smart», per «l’eccezionale design» che evidenzia l’impegno della Casa giapponese nel creare meravigliosi modelli dalle linee innovative e senza compromessi in termine di stile.

«Honda e», la prima city-car ZEV pensata proprio per il mercato europeo, offre un’esperienza di guida a zero emissioni perfetta per i contesti urbani e ridefinisce i canoni stessi delle city-car compatte nella nuova era della mobilità urbana grazie ad una revisione stilistica che passa dai gruppi ottici anteriori e posteriori full Led all’elegante sportellino in vetro della presa di ricarica, dalle linee pulite della sua carrozzeria agli elementi a scomparsa che ottimizzano l’efficienza aerodinamica senza sacrificare lo stile.

Il sistema di retrovisori digitali, che prende il posto dei tradizionali specchietti, enfatizza questa rigorosa filosofia del design esattamente come i pannelli neri con esclusivi profili concavi – posizionati tra i gruppi ottici anteriori e posteriori – che rendono ancora più iconico il design di questo modello.

Andando indietro nel tempo non si può non ricordare che lo stile moderno di Honda e ha riscosso grande successo su scala internazionale fin dal lancio dell’Urban EV in occasione del Salone di Francoforte 2017, un concept car poi insignito del premio «Best Concept Car» in occasione dei Car Design Awards di allora.

La versione successiva, denominata e-Prototype, solo pochi mesi dopo il lancio in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019, è stata al centro dell’«Honda experience – Casa Connessa Tortona» durante la Design Week di Milano 2019 che poi ha coinciso con la prima partecipazione di Honda a quella importantissima fiera mondiale del design, il cui svolgimento ha permesso ad un gran numero di visitatori di apprezzare dal vivo le linee uniche della e-Prototype.

La storia dei Red Dot Awards fa registrare una considerevole scia di successi di Honda; ricordiamo solamente la vittoria nella sezione «Red Dot: Best of the Best» con la S2000 nel 2001 e la Civic nel 2006, oltre alla vittoria nella sezione «Red Dot» con le versioni europee della Accord Tourer nel 2008 e della Insight nel 2009.

 

Le dichiarazioni

Per quanto riguarda la «Honda e», Makoto Iwaki, Executive Creative Director, ha commentato: “Questi prestigiosi riconoscimenti accendono i riflettori sui designer visionari e di grande talento che lavorano in Honda. La Honda e merita il titolo di “Best of the Best” al 100%, perché rappresenta uno dei più straordinari esempi di design contemporaneo degli ultimi anni”.

 [ Giovanni Notaro ]

 

2020 Honda e & Energy Management

Print Friendly, PDF & Email