Home > Automotive > Fiat 500S

Fiat 500S

Un tocco di sportività per la city car torinese, che vista da fuori ora sembra davvero una Abarth

  • fiat-500s-1
  • fiat-500s-2
  • fiat-500s-3
  • fiat-500s-4
  • fiat-500s-5
  • fiat-500s-6
  • fiat-500s


Si allarga la gamma della 500, ora è la volta di una versione sportiva denominata 500S, che ricorda nel design la sorella pepata Abarth, ma offre gli stessi motori della “normale” 500, compreso il famoso bicilindrico TwinAir da 85 cv. Si riconosce per l’allestimento esterno composto da paraurti sportivi all’anteriore e al posteriore, finiture in “dark chrome” e nuovi colori per la carrozzeria: Bianco Gelato, Rosso Passione, Grigio Carrara, Nero Vesuvio, Grigio Pompei, Grigio Colosseo, Blu Mediterraneo, Nero opaco Stealth e il tristrato Bianco perla.

Raffinatezze all’interno

Completano l’allestimento, cerchi in lega da 15 o 16 pollici e spoiler posteriore. Anche dentro l’aria che si respira è quella di una vettura sportiva, a cominciare dal volante racing in pelle, pomello del cambio con cuciture a contrasto e sedili sportivi con cuciture rosse e logo “500S”. Tra le dotazioni di serie: climatizzatore manuale, sistema Blue&MeTM e specchietti elettrici.

Da 13.750 a 19.550

Declinata in versione berlina e cabrio,  è disponibile nelle già conosciute motorizzazioni: 1.2 da 69 cv, 0.9 TwinAir da 85 cv, il 1.4 16v da 100 cv e diesel 1.3 Multijet 16v da 95 cv. Il listino prezzi va dai 13.750 euro della 1.2 da 69 cv ai 16.050 euro della 1.3 Multijet 16v da 95 cv, mentre le versioni cabrio partono dai 17.250 euro, per arrivare ai 19.550 euro.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email