Home > Automotive > «Adventum Coupe», la Range Rover a 2 porte per i 50 anni del modello

«Adventum Coupe», la Range Rover a 2 porte per i 50 anni del modello

Progettata dal designer olandese Niels van Roij, omaggia la Range Rover delle origini, quella iconica a 2 porte del 1970. Ogni esemplare è realizzato a mano dalla carrozzeria Bas van Roomen, specializzata nella produzione di esemplari unici ed esclusivi restauri di modelli d’epoca. Esclusivo anche il prezzo: 270mila euro escluse tasse e personalizzazioni. Il motore è il V8 da 5 litri portato a 560 cavalli

Al Salone di Ginevra del 2018, JLR Group aveva esposto una Range Rover a 2 porte con la sigla R SV coupé realizzata dal loro brand SVO (Special Vehicle Operations) specializzato nella creazione dei modelli più esclusivi della gamma. La produzione di quel raffinato modello che voleva omaggiare l’iconica prima generazione della Range Rover del 1970 e che aveva 2 porte più il portellone posteriore, era prevista in una serie limitata di 999 esemplari. I fan del modello l’accolsero con favore e con un pizzico di nostalgia, ma il prezzo elevato mise ben presto fine a quel progetto del quale rimasero solo 3 esemplari di pre produzione.

Se avviare la produzione di una Range Rover a 2 porte poteva essere troppo costoso per un costruttore, sebbene importante come JLR Group, l’idea di quel progetto venne presa in considerazione da tre intraprendenti olandesi, specializzati nel creare automobili uniche a richiesta dei clienti più esigenti e restaurare modelli storici di grande pregio.

Un prezioso omaggio al modello che 50 anni fa ha dato origine ai SUV

Questa nuova Range Rover a 2 porte che vuole omaggiare la prima generazione della Range Rover del 1970, si chiama Adventum Coupe ed è stata progettata dal designer Niels van Roij con la consulenza dell’esperto Maurik van den Heuvel e prodotta da Bas van Roomen nella sua carrozzeria di Londra, naturalmente con il beneplacito di JLR Group.

La maggior parte dei pannelli della carrozzeria sono stati specificatamente realizzati, solo il cofano motore, i parafanghi anteriori e il portellone posteriori sono gli stessi della attuale Range Rover di serie a 5 porte, mentre tutta la fincata e le porte di maggiore dimensione, sono nuove, eliminata anche la presa d’aria laterale, particolari che non solo la fanno sembrare più lunga, ma soprattutto più filante.

Esteticamente è sostanzialmente è uguale alla Range Rover R SV coupé sviluppata da SVO nel 2018, ma l’accuratezza della produzione a mano, i materiali di pregio utilizzati per le rifiniture e le pressoché infinite personalizzazioni da parte del cliente fanno di ogni Adventum Coupe un esemplare unico.

Questo primo esemplare è stato rifinito esternamente con una verniciatura White Artic, mentre per l’abitacolo è stato scelto l’abbinamento Red/Black, per il rivestimento dei sedili e dei pannelli.

Da notare che per offrire maggiore comfort ai passeggeri, l’abitabilità è per 4 persone che possono accomodarsi su 4 poltrone individuali. Il pavimento è rivestito nella sua totalità in Teak, dai posti anteriori fino al pianale del vano bagagli, dove sono stati sistemati anche 2 ombrelli personalizzati.

[ Paolo Pauletta ]

Print Friendly, PDF & Email