Home > Automotive > «Car of the Year 2020», tra pochi giorni l’elezione

«Car of the Year 2020», tra pochi giorni l’elezione

Il 2 marzo, alla vigilia dell’apertura del GIMS, sarà svelata al Palexpo di Ginevra la vincitrice del prestigioso Award assegnato dai 58 membri della stampa specializzata che compongono la giuria internazionale

 

Come tradizione, il «Geneva International Motor Show» ospiterà la 54° edizione del prestigioso premio che sarà assegnato alla vettura che avrà ottenuto il maggiore punteggio nelle severe selezioni effettuate dai 58 giornalisti europei dell’automotive che compongono la giuria.

Le selezioni erano iniziate a settembre in Danimarca con la presentazione ai giurati delle 35 candidate che rispettavano le condizioni di ammissione. Tra queste, i modelli dovevano essere commercializzati in almeno 5 mercati europei nel corso dei precedenti 12 mesi ed essere venduti in almeno 5.000 esemplari. 

Alla fine delle prime selezioni sono rimaste solo 7 vetture finaliste le quali in questo mese di febbraio vengono sottoposte ad altri test sia in pista che su strada e sia di giorno che di notte nei pressi di Mortefontaine in Francia.

 

  1. BMW Série 1 
  2. Ford Puma
  3. Peugeot 208 
  4. Porsche Taycan
  5. Renault Clio 
  6. Tesla Model 3
  7. Toyota Corolla

I giurati infine devono assegnare il loro punteggio prendendo in considerazione una serie di elementi fondamentali, come il design, le dotazioni, il comfort, la sicurezza, il comportamento su strada e le prestazioni. Determinanti anche le innovazioni tecniche adottate e il rapporto qualità/prezzo. 

[ Paolo Pauletta ]

 

Print Friendly, PDF & Email