Home > Automotive > Nuova Skoda Octavia

Nuova Skoda Octavia

Più grande, abitabile ed elegante, la berlina della casa ceca è disponibile con un 1.6 TDI da 3,4 l/100 km

  • nuova-skoda-octavia-1
  • nuova-skoda-octavia-2
  • nuova-skoda-octavia-3
  • nuova-skoda-octavia

 

Una berlina tutta sostanza, questa in sintesi la nuova Skoda Octavia, una due volumi e mezzo che sfrutta tecnologia e motori di derivazione Volkswagen. La nuova generazione è cresciuta e non di poco: 90 mm in lunghezza, 45 in larghezza e addirittura 108 mm nel passo, con conseguente aumento della larghezza interna di circa 3 cm. Grazie alla sua particolare forma con tanto di portellone, il volume del bagagliaio è al top della categoria con 590 litri.

Cresce la dotazione

A livello estetico la terza serie della Octavia si conferma un vero e proprio inno alla razionalità, con linee tese e spigolose e particolari interni che seguono il concetto del cosiddetto “Simply Clever“, tipo la doppia copertura del vano bagagli. Tra i dispositivi al debutto su questa Skoda, da segnalare l’Adaptive Cruise Assistant, che mantiene la distanza dal veicolo che ci precede, l’Intelligent Light Assistant e  l’Automatic Parking Assistant.

Otto motori, per cominciare

Sotto al cofano, quattro motorizzazioni a benzina (tutte turbo TSI) e quattro Diesel TDI. Si parte dal 1.2 TSI, passando per il 1.4 TSI fino ad arrivare al potente 1.8 TSI 180 cv. Sul fronte diesel, da segnalare la versione  GreenLine dotata del 1.6 TDI da 110 cv con sistema start/stop e dispositivo per il recupero dell’energia, in grado di consumare 3,4 litri per 100 km di gasolio ed emettere 89 g/km di CO2. In un secondo tempo arriveranno la variante integrale, quella a metano e la RS.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email