Home > Automotive > 4x4 > «G-Class Experience Center», a Graz un campo prove di 10 ettari

«G-Class Experience Center», a Graz un campo prove di 10 ettari

Inaugurato a Graz (Austria) un «Experience Center» rivolto ai clienti e appassionati della Mercedes Classe-G, 4 percorsi offroad specificatamente realizzati per testare le superlative capacità fuoristradistiche del Geländewagen con la stella

Da 40 anni la Classe-G ha mantenuto praticamente invariato il suo aspetto e la sua struttura, pur con continui aggiornamenti volti a migliorarne le prestazioni, dalla G240 D (2,5 litri aspirato – 94 cv) alla G65 AMG (V12- 6 litri bi-turbo da 630 cv) e diventare un’icona del segmento.

Fin dal suo debutto nel 1979, la Mercedes Classe-G viene prodotta nello stabilimento Magna Steyr di Graz e i test per migliorare costantemente il suo comfort e le capacità fuoristradistiche venivano effettuati sulla leggendaria pista prove sul Hausberg Schöckl, la montagna di Graz alta 1.445 metri normalmente frequentata dagli appassionati di trekking, sci e deltaplano.

Quest’anno, in occasione del 40° compleanno della Classe-G, è stato creato un nuovo campo prove nella vasta area dell’ex base aerea Nittner, circa 15 km a sud di Graz, nei Comuni di Kalsdorf e Feldkirchen.

L’inaugurazione ufficiale del «G-Class Experience Center» è avvenuta poche settimane fa alla presenza delle autorità locali, dei vertici Magna Steyr e del Direttore Commerciale di Mercedes-Benz G-Class Austria Gerhard Schramm, ma il suo utilizzo da parte dei clienti e appassionati della Classe-G è previsto per la primavera 2020, quando il meteo renderà più piacevole l’esperienza offroad.

Un «parco giochi» da 10 ettari

Nel pieno rispetto della natura e della biodiversità, nei 10 ettari del «G-Class Experience Center» sono stati realizzati fondamentalmente 4 percorsi: offroad naturale, offroad artificiale, G-Rock e uno stradale. Ci sono inoltre varie rampe con fondi diversi e pendenze fino al 100% (45°), guadi e passaggi in laterale, mentre sulle ex piste di rullaggio dell’aeroporto si potrà apprezzare anche le qualità stradali della Classe-G.

Oltre ad essere utilizzato dai collaudatori del vicino stabilimento Magna Steyr, il «G-Class Experience Center» è anche un vasto «parco giochi» per i clienti e appassionati della Classe-G che potranno partecipare a dei specifici corsi offroad sotto la guida di esperti istruttori e con l’occasione visitare anche lo stabilimento di produzione.

I modelli a disposizione sono le G350d, G500 e Mercedes-AMG G 63.

Per maggiori informazioni: https://g-class-experience.com/

[ Paolo Pauletta ]

 

 

Print Friendly, PDF & Email