Home > Automotive > Volkswagen Polo R WRC Street

Volkswagen Polo R WRC Street

Per celebrare il ritorno ai rally con la Polo WRC, ecco la versione stradale da 220 cavalli e 243 km/h

  • volkswagen-polo-r-wrc-street-1
  • volkswagen-polo-r-wrc-street-2
  • volkswagen-polo-r-wrc-street-3
  • volkswagen-polo-r-wrc-street-4
  • volkswagen-polo-r-wrc-street-5
  • volkswagen-polo-r-wrc-street-6
  • volkswagen-polo-r-wrc-street

 

L’occasione del debutto al WRC della nuova Polo, ha convinto i vertici Volkswagen a realizzare in serie limitata (2.500 esemplari), la Polo R WRC Street. Si tratta della più potente e costosa Polo mai prodotta e si riconosce per un’estetica caratterizzata da paraurti con prese d’aria maggiorate, diffusore posteriore e spoiler sul lunotto.

Allestimento dedicato

La livrea riprende quella dell’auto da rally, bianca e blu, l’assetto è ribassato con sospensioni più rigide mentre i cerchi misurano 18 pollici. All’interno spiccano i sedili sportivi in Alcantara di colore grigio, con cuciture in blu e argento, la strumentazione dalla grafica dedicata, un nuovo volante e la pedaliera in alluminio.
A differenza del modello da rally – che per regolamento monta un 1,6 litri –  la Polo R WRC Street è spinta dal 2.0 TSI da 220 cv e 350 Nm abbinato alla sola trasmissione manuale a 6 rapporti.

Prestazioni super

Si tratta dello stesso propulsore montato sulla precedente serie della Golf GTi, ma la Volkswagen Polo R WRC pesa di meno, circa 1.200 kg,  e di conseguenza le prestazioni sono di grande rilievo: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e velocità massima di 243 km/h, ma a sorprendere è il consumo medio di 6,2 litri per 100 km, con emissioni di CO2 pari a 174 g/km. Uscirà dopo l’estate al prezzo di 33.900 euro.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email