Home > Cielo > Il drone a decollo verticale spicca il volo

Il drone a decollo verticale spicca il volo

Capacità di nuova generazione per le Marine del XXI secolo, un successo l’esordio del prototipo del VSR700 di Airbus

Decolli e atterraggi perfetti

Il prototipo del VSR700, il drone a decollo verticale sviluppato da Airbus Helicopters ha effettuato il suo primo volo presso il centro prove specifico per i droni di Aix-en-Provence, nel sud della Francia. Il VSR70 ha effettuato numerosi decolli e atterraggi con il volo più lungo della durata di circa 10 minuti. In conformità con l’autorità di aeronavigabilità che ha fornito l’autorizzazione al volo, il VSR700 è stato legato con cavi da 30 metri per mettere in sicurezza la zona del volo di prova. Le fasi successive della campagna di test di volo consentiranno di passare al volo autonomo libero, per poi aumentare progressivamente l’inviluppo di volo del drone.

Le parole di Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters

“Il VSR700 è un sistema di droni a tutti gli effetti, basato sulla vasta esperienza di Airbus Helicopters nel campo dei sistemi di pilotaggio automatico al fine di fornire nuove possibilità alle forze armate. Il primo volo del prototipo del VSR700 è una pietra miliare importante per il programma e apre la strada alle prove del dimostratore operativo destinato alla Marina francese, previsto per il 2021, in collaborazione con Naval Group”.

Rapporto ideale tra carico utile e costi operativi

Il VSR700, che deriva dal Cabri G2 di Hélicoptères Guimbal, è un sistema di droni aerei con peso massimo al decollo fra i 500 e i 1.000 chilogrammi: offre, dunque, il rapporto ideale tra capacità di carico utile, resistenza e costi operativi. È in grado di trasportare più sensori navali per missioni di lunga durata e può essere utilizzato su navi esistenti, a fianco di un elicottero, con un ingombro logistico ridotto.

Dimostratore a pilotaggio facoltativo

Il prototipo del VSR700 che ha appena effettuato il suo volo inaugurale si basa sul dimostratore a pilotaggio facoltativo che è decollato per la prima volta nel 2017 e che era stato sviluppato a partire da un Cabri G2 modificato. Rispetto a questo dimostratore, il prototipo del VSR700 è dotato di un’avionica e di comandi di volo specifici, di un compartimento per il carico utile situato al posto di pilotaggio, e di un profilo più aerodinamico, in grado di garantire migliori prestazioni in volo.

Airbus leader nel campo dell’aeronautica

Airbus è leader a livello mondiale nel campo dell’aeronautica, dello spazio e dei relativi servizi. Nel 2018 ha registrato ricavi per EUR 64 miliardi con una forza lavoro di circa 134.000 persone. Airbus offre la gamma di aeromobili di linea più completa sul mercato. Inoltre, Airbus è un leader europeo nel mercato degli aeromobili per il rifornimento in volo, da combattimento, per trasporto e missioni, nonché tra i leader a livello mondiale nell’industria aerospaziale. Infine, nell’ambito degli elicotteri, Airbus offre le soluzioni civili e militari più efficienti al mondo.

[ Marino Collacciani ]

 

Print Friendly, PDF & Email