Home > Cielo > Airbus presenta i suoi nuovi «gioielli»

Airbus presenta i suoi nuovi «gioielli»

Dagli aerei commerciali e militari leader di mercato agli elicotteri e ai sistemi spaziali, al «Dubai Airshow», fino al 21 novembre, la vasta gamma di tecnologie

 

Il Dubai Airshow, da sabato 16 a giovedì 21 novembre, è per Airbus un importante appuntamento in cui mettere in evidenza i suoi migliori prodotti e i servizi innovativi per i clienti. La costante partecipazione di Airbus al più grande evento nel settore dell’aviazione del Medio Oriente dimostra il suo costante impegno nel valorizzare il settore aerospaziale e dell’aviazione negli Emirati Arabi Uniti e in tutta la regione.

Mostre statiche ed esibizioni in volo

In mostra statica, la gamma di aeromobili commerciali di Airbus, alla quale i visitatori potranno avvicinarsi. Tra questi l’A350-900, il cardine della Famiglia A350 XWB, l’A320neo di Salam Air, derivante dalla Famiglia di aeromobili a corridoio singolo più famosa al mondo, nonché l’A220-300 di EGYPTAIR, l’ultimo membro della Famiglia di aeromobili di Airbus a corridoio singolo. In mostra ci sarà anche un ACJ319 di K5 Aviation, che evidenzierà il comfort e lo spazio offerto, rimandando alla tendenza verso cabine più grandi nei corporate jet di nuova generazione. Un ACJ319, operato da K5 Aviation per i voli charter VVIP darà risalto alla cabina più ampia e più alta di qualsiasi corporate jet. I corporate jet Airbus hanno una forte presenza sul mercato del Medio Oriente sia attraverso la Famiglia ACJ320 che con gli aeromobili widebody VVIP. Fra i clienti, Emirates Airline ed Etihad Airways avranno in mostra i loro A380, dando l’opportunità di visitare il famoso aeromobile a due piani e vedere i suoi premiati prodotti in tutte le classi. Per quanto riguarda le esibizioni in volo, ci saranno sia l’A330-900, una variante dell’Airbus A330neo, che l’aeromobile da trasporto A400M.

Airbus Helicopters

Airbus Helicopters avrà in mostra l’H225 della Polizia del Kuwait, customizzato per rispondere alle specifiche della polizia kuwaitiana. L’elicottero bimotore da 11 tonnellate è stato scelto dagli operatori commerciali e dalle agenzie governative grazie alla sua autonomia che permette di effettuare voli di lungo raggio, e alle capacità di volo con qualsiasi condizione atmosferica. Airbus Defence and Space presenterà l’aeromobile da trasporto di nuova generazione A400M e l’aeromobile da trasporto e per missioni militari C295 altamente versatile, nonché l’A330 MRTT, «Multi-Role Tanker-Transport», l’unico aero cisterna di nuova generazione collaudato in combattimento.

Il primo aeromobile elettrico

In qualità di socio fondatore di Air Race E, Airbus presenterà il primo esempio di aeromobile elettrico da corsa che concorrerà nella prima competizione mondiale di aeromobili elettrici, prevista nel 2020. La competizione guiderà lo sviluppo di motori elettrici più puliti, veloci e tecnologicamente avanzati che potranno essere applicati alla mobilità aerea urbana e, infine, agli aerei commerciali.

Come minimizzare ritardi e costi di carburante

Presso gli spazi dedicati alla gestione del traffico aereo globale (Global Air Traffic Management) stand 157, Airbus UTM e le controllate Metron Aviation e NAVBLUE dimostreranno come Airbus stia aiutando il settore della gestione del traffico aereo a minimizzare i ritardi, ridurre i costi del carburante e bilanciare la domanda e la capacità attraverso l’Air Traffic Flow Management (ATFM).

 Airbus in Medio Oriente

Airbus ha una significativa presenza commerciale in Medio Oriente e Africa, dove impiega 3.100 persone e si impegna a fornire prodotti e servizi di alta qualità ai clienti in tutta la regione. Più di 740 aeromobili Airbus operano nella regione e l’azienda ha siglato ordini per oltre 1.400 aeromobili di diversa tipologia destinati ai vettori del Medio Oriente nel corso dei prossimi dieci anni. Dubai ospita la principale sede regionale di Airbus, che si trova vicino all’aeroporto più trafficato del mondo per i viaggi internazionali, l’Aeroporto Internazionale di Dubai, che ospita inoltre anche il più grande cliente dell’A380, Emirates Airline. Il Medio Oriente continua ad essere strategicamente importante per le più ampie operazioni globali di Airbus. L’azienda fornisce forniture e componenti da varie aziende che operano nella regione e fornisce supporto tecnico ai propri partner. Airbus è orgogliosa di promuovere conoscenza, abilità e talenti a livello locale per ispirare i futuri leader del settore che in ultima analisi stimoleranno la competitività economica nella regione.

[ Marino Collacciani ]

 

Print Friendly, PDF & Email