Home > Automotive > Attualità > PSA alla terza edizione di «e_mob 2019»

PSA alla terza edizione di «e_mob 2019»

Il Gruppo francese presenta alla rassegna milanese dedicata alla mobilità elettrica i suoi veicoli ZEV

e_mob, la rassegna milanese della mobilità elettrica (Palazzo Lombardia 26-28 settembre) giunta alla sua terza edizione e che lo scorso hanno ha fatto registrare 21.000 visitatori, fa un passo avanti sul fronte della comunicazione e diventa Festival dell’«eMobility», una «mossa» che dovrebbe favorire un maggiore coinvolgimento del grande pubblico ed il passaggio dalla teoria all’azione a favore della mobilità a zero emissioni.

Rispetto alla precedente edizione, quella di quest’anno nasce con più favorevoli premesse, costituite dal favorevole iter fatto registrare da alcuni provvedimenti chiesti dai relatori di e_mob lo scorso anno, e che sono ora in via di delibera da parte del Governo: in particolare, si tratta dell’avvio degli incentivi per l’acquisto di veicoli elettrici, e le agevolazioni all’installazione di wallbox in prossimità delle abitazioni private.

Altro elemento di sicuro interesse riguarda la decisione di dedicare l’intera giornata di chiusura a cittadini, studenti e «popolo elettrico», che potranno essere i protagonisti di un sabato all’insegna della condivisione della cultura elettrica, anche grazie al contemporaneo raduno nazionale dei possessori di mezzi elettrici. Un’occasione per confrontarsi, e apprendere da chi ha già fatto la scelta elettrica tutti i vantaggi della guida a zero emissioni.

PSA condivide

Gli obiettivi di e_mob sono da tempo condivisi da PSA Groupe, la cui sensibilità sul tema della mobilità sostenibile è dimostrata dal lancio di due vetture elettriche già nel 2010, seguito dalla successiva disponibilità di van commerciali 100% elettrici cui si sono aggiunti, in tempi più recenti nuovi protagonisti, come DS3 CROSSBACK E-TENSE, PEUGEOT e-208, OPEL CORSA-e.

A sostegno dell’ambiente concorre anche la tecnologia ibrida Plug-in di DS7 CROSSBACK, PEUGEOT 3008, 508 FASTBACK e SW, per finire con OPEL GRANDLAND X, tutte vetture in arrivo ad inizio 2020, mentre entro il successivo anno l’elettrificazione riguarderà il 50% di tutte le gamme di PSA Groupe, per raggiungere infine il 100% entro il 2025.

Vale poi sottolineare il particolare approccio di PSA Groupe alla mobilità elettrica, le vetture nascono con servizi aggregati e specificatamente formulati, in modo da disegnare le frontiere di una mobilità senza interruzioni che infonde una tranquillità che inizia ancora prima di salire a bordo della vettura; vediamo come.

Le APP di PSA Groupe per la mobilità elettrica

Opel Corsa-e

Sono state realizzate per fornire consigli su come impostare la guida ed ottimizzare l’autonomia dei veicoli elettrici.

FREE2MOVE SMART SERVICES: in questa applicazione, scaricabile su qualunque dispositivo mobile, troviamo strumenti come TRIP PLANNER, per la pianificazione e l’organizzazione di lunghi viaggi: gli itinerari vengono proposti tenendo conto dell’autonomia residua del veicolo e della localizzazione delle colonnine di ricarica lungo la strada. Il tragitto prescelto viene inoltre automaticamente programmato sul navigatore della vettura, consentendo un viaggio in totale serenità.

L’esperienza internazionale di FREE2MOVE, è maturata attraverso il car sharing 100% elettrico in metropoli europee come Madrid, Parigi e Barcellona, mentre Milano rientra tra i progetti in corso di valutazione.

CHARGING PASS: consente di sbloccare, fare rifornimento e pagare presso 110 mila stazioni di ricarica in Europa, aggiornando in tempo reale l’itinerario di viaggio in base all’autonomia del veicolo.

CAR REMOTE permette di controllare la vettura elettrica a distanza, verificare lo stato della ricarica, ed attivare la climatizzazione per un abitacolo a 21° C prima ancora di salire a bordo.

La realizzazione di queste App dimostra anche l’attenzione posta dal Gruppo francese in tema di servizi aggiuntivi e/o integrati sino ad arrivare agli aspetti commerciali dove il tradizionale listino prezzi viene sostituito da offerte specificatamente formulate, in cui rientra anche la certificazione relativa alla capacità della batteria di trazione, in una logica di futura rivendita della vettura all’insegna della massima trasparenza.

L’approfondimento si estende ai portali web dei singoli Marchi, dove sono illustrate le innovative formule finanziarie che superano il concetto di possesso del veicolo.

Nel caso di FREE2MOVE LEASE, la Business Unit di PSA Groupe impegnata nel noleggio a lungo termine tanto ai privati quanto ai professionisti, i servizi per la mobilità sono parte integrante di una offerta che vuole semplificare l’uso dei servizi connessi alla mobilità elettrica.

[ Giovanni Notaro ]

Print Friendly, PDF & Email