Home > Automotive > Ford a Francoforte presenta la nuova gamma di veicoli elettrificati

Ford a Francoforte presenta la nuova gamma di veicoli elettrificati

Secondo l’Ovale Blu le vendite di questo tipo supereranno entro il 2022, quelle delle motorizzazioni convenzionali

Ford, in occasione del Salone di Francoforte 2019, conferma il proprio impegno per un futuro quanto più possibile pulito, presentando la propria gamma di veicoli elettrificati.

All’inizio di quest’anno, Ford aveva annunciato che ogni nuovo veicolo lanciato dopo la Focus, avrebbe avuto in listino almeno una versione elettrificata da individuarsi fra il Mild-Hybrid, o l’Hybrid, o il Plug-In Hybrid oppure il Full Electric, partendo dalla Fiesta per arrivare al Transit; questo si traduce per il mercato europeo nel lancio di 17 veicoli elettrificati entro il 2024, di cui 8 già nel corso del 2019.

Secondo il Costruttore statunitense le vendite dei propulsori elettrificati raggiungeranno il milione di unità e costituiranno entro la fine del 2022 più della metà delle vendite delle automobili Ford, creando un punto di svolta per le vendite di veicoli elettrificati rispetto alle vendite di motorizzazioni convenzionali benzina e diesel.

I modelli esposti

Con queste premesse Lo stand Ford di Francoforte non poteva che esporre la nuova generazione di Kuga (primo modello Ford a offrire 3 declinazioni ibride (Mild-Hybrid, Plug-In Hybrid e Hybrid), l’Explorer Plug-In Hybrid (SUV 7 posti) e il Tourneo Custom Plug-In Hybrid da 8 posti, entrambi in grado di garantire un’esperienza di guida completamente elettrica, abbinata ad un motore a combustione tradizionale.

A questi modelli si aggiungono la nuova Puma EcoBoost Hybrid presentata, per la prima volta, in versione Titanium X, un crossover di ispirazione SUV, dotato di tecnologia Ford EcoBoost Hybrid con batterie a ioni-litio da 48 volt, in grado di offrire uno stile di guida reattivo e gratificante ed infine la Mondeo Hybrid wagon – con tecnologia completamente ibrida, self-charging, un’alternativa convincente al motore diesel.

Il SUV 100% elettrico a ricarica rapida ispirato alla Mustang, arriverà nel 2020, con l’obiettivo di un’autonomia di guida di 600 km, calcolata utilizzando la procedura WLTP.

Soluzioni di ricarica

Ford collaborerà con sei dei principali fornitori di energia, in tutta Europa, per l’installazione di wall box per la ricarica domestica e tariffe per l’energia dedicate ai clienti di veicoli elettrificati, consentendo una ricarica più semplice, più rapida e più economica.

A questi sei accordi si aggiunge quello, in via di perfezionamento, con l’azienda inglese Centrica per offrire gli stessi servizi nel Regno Unito e in Irlanda mentre i partner di Ford renderanno disponibili i loro servizi di installazione per supportare le reti delle concessionarie dell’Ovale Blu, in tutta Europa.

La soluzione wall box Ford fornirà fino al 50% in più di potenza di ricarica rispetto a una normale presa domestica, riducendo così i tempi di ricarica fino a un terzo.

Ford sta inoltre introducendo una nuova app per smartphone e tablet che consentirà ai proprietari e agli utilizzatori di veicoli Plug-In Hybrid di individuare, navigare e pagare facilmente la ricarica.

In collaborazione con NewMotion, Ford offrirà la possibilità di accedere a una delle più grandi reti di ricarica pubbliche europee forte di oltre 118.000 punti di ricarica in 30 paesi presso i quali i clienti Ford potranno fruire di servizi di addebito semplificati tramite un unico account mentre, in combinazione con il modem di bordo FordPass Connect, l’app mobile FordPass consentirà ai conducenti di monitorare a distanza lo stato di carica del proprio veicolo.

Infine vale ricordare che Ford è anche membro fondatore della partnership IONITY che mira a costruire entro il 2020 in importanti località europee, 400 stazioni di ricarica con una capacità di 350 kW con una significativa riduzione dei tempi di ricarica rispetto ai sistemi già esistenti. 

Go Electric

Al Salone di Francoforte debutta anche la nuova experienceGo Electric, un’iniziativa nata per agevolare l’approccio dei consumatori all’elettrificazione, i cui visitatori scopriranno mostre interattive, esperienze coinvolgenti ed il primo, emozionante simulatore al mondo di accelerazione per veicoli elettrici.

L’esperienza Go Electric non si limiterà al Salone di Francoforte (fino al 22 settembre), ma proseguirà con un tour europeo che, fra gli altri paesi toccherà, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

All’interno di Go Electric, i consumatori potranno vivere una serie di esperienze concepite per aiutarli a comprendere meglio le tecnologie di guida elettrificate, di oggi e del prossimo futuro ed a scoprire le soluzioni migliori per loro sperimentando:

  • Il primo simulatore di accelerazione per veicoli elettrici al mondo, in grado di ricreare il brivido dell’accelerazione “lineare non interrotta” di un veicolo completamente elettrico.
  • Un viaggio in realtà aumentata che spiega le diverse opzioni di propulsione elettrificata offerte da Ford e il modo in cui ognuna di esse funziona – dalla tecnologia Mild-Hybrid a 48-volt della nuova Puma al SUV, completamente elettrico, ispirato alla Mustang.
  • Un’esperienza touchscreen interattiva, pensata per aiutare i clienti a capire quali tecnologie e prodotti elettrificati si adattano meglio al loro stile di vita
  • Una mostra interattiva che utilizza hardware di ricarica reale per aiutare i clienti a comprendere la velocità di ricarica dei veicoli Plug-In Hybrid e completamente elettrici, in diversi scenari.

Le dichiarazioni

Stuart Rowley, President Ford of EuropeL’elettrificazione sta rapidamente diventando la scelta prevalente. Pertanto stiamo aumentando in modo sostanziale il numero di modelli elettrificati e opzioni di propulsione per soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti. Facilitando al massimo il passaggio a un veicolo elettrificato, prevediamo che la maggior parte delle nostre vendite di automobili saranno con motori elettrificati entro la fine del 2022”.

Joerg Beyer, Executive Director, Engineering, Ford of Europe: “Quando si tratta di elettrificazione, non esiste una soluzione omnicomprensiva perché le necessità di ogni cliente sono diverse. La strategia Ford è stata concepita per aiutare i nostri clienti a trovare la soluzione migliore per rendere la loro esperienza di guida con i veicoli elettrificati più facile e piacevole”.

Roelant de Waard, vice-President Marketing Sales & Service, Ford of Europe: “Le nostre partnership con i principali fornitori di energia, tra cui Centrica, ci consentiranno di offrire uno sportello unico per i servizi dedicati alla soluzione wall box, inclusi ricarica, fornitura, installazione oltre a tariffe speciali per l’energia”. 

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email