Home > Automotive > Dacia Sandero Stepway

Dacia Sandero Stepway

Una hactback con le sembianze di un SUV, ad un prezzo davvero concorrenziale: poco meno di 10 mila euro

  • dacia-sandero-stepway-1
  • dacia-sandero-stepway-2
  • dacia-sandero-stepway-3
  • dacia-sandero-stepway-4
  • dacia-sandero-stepway-5
  • dacia-sandero-stepway-6
  • dacia-sandero-stepway-7
  • dacia-sandero-stepway

 

La nuova serie della Dacia Sandero Stepway, guadagna – grazie a pochi sapienti tocchi – un’aria più solida e sofisticata, quasi teutonica, pur mantenendo inalterate le caratteristiche di funzionalità ed economia d’esercizio della prima serie. E poi c’è il prezzo, sorprendentemente basso, pur trattandosi di una low cost: 10.150 euro.

Compatta ma aggressiva

Lunga 4,02 metri, larga 1,75 m e alta 1,59, è rialzata di circa 4 cm rispetto alla normale Sandero, da cui si distingue anche per il nuovo frontale,  slitte di protezione sottoscocca all’anteriore e al posteriore, i fendinebbia, i paraurti bicolore e le protezioni laterali di plastica nera. I cerchi in lega Flexwheels sono da 16 pollici, mentre all’interno spiccano le finiture carbon look e nuove cornici cromate applicate alle bocchette di aerazione.

Benzina o diesel

Due i motori disponibili, entrambi da 90 cv: si parte dal nuovo TCe 90 a benzina, tre cilindri e 135 Nm di coppia, che consuma 5,3 litri per 100 km ed emette 120 g/km di CO2, per passare al classico dCi 90 turbodiesel da 1,5 litri, che che si accontenta di 4,1 litri di gasolio per 100 km ed emette 105 g/km di CO2.

Redazione Motori360

Print Friendly, PDF & Email