Home > Automotive > Mobilità & Trasporti > H2Roma, il bilancio dell’edizione 2012

H2Roma, il bilancio dell’edizione 2012

Si è chiusa la manifestazione promossa da CIRPS-Sapienza Università di Roma, ITAE-CNR ed ENEA

  • h2roma-2012-1
  • h2roma-2012-10
  • h2roma-2012-11
  • h2roma-2012-12
  • h2roma-2012-13
  • h2roma-2012-2
  • h2roma-2012-3
  • h2roma-2012-4
  • h2roma-2012-5
  • h2roma-2012-6
  • h2roma-2012-7
  • h2roma-2012-8
  • h2roma-2012-9
  • h2roma-2012


Chiude i battenti l’undicesima edizione del Salone della mobilità sostenibile H2Roma e il bilancio della tre giorni è ampiamente positivo. I 1.840 metri quadri di spazio espositivo, sono stati visitati da migliaia di appassionati, scolaresche, addetti ai lavori e giornalisti, i quali hanno assistito a tavole rotonde, incontri con le aziende ed effettuato oltre 300 test drive con le 20 vetture ecologiche messe a disposizione dalle case automobilistiche che hanno preso parte all’evento. 

Il futuro in mostra

Tra gli eventi a margine della manifestazione, la tavola rotonda sul motorsport, H2Roma Università e la consegna dei premi “H2Roma Ricerca, Energia e Mobilità” ai migliori articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali, vinti da Gianni Appetecchi, Laura Andaloro e Livia Pino. All’interno del Salone delle Fontane, c’erano esposte 13 auto, una e-bike ed una microvettura; il grande pubblico, ha così potuto vedere da vicino e testare tutte le attuali tecnologie a basso (o nullo) impatto ambientale: elettrico, ibrido benzina, ibrido diesel, GPL, metano ed endotermico efficiente.

Redazione Motori360

 

 

Print Friendly, PDF & Email