Home > Automotive > Nuova Maserati Quattroporte

Nuova Maserati Quattroporte

Ecco le prime immagini della nuova ammiraglia modenese. Avrà anche un motore diesel e una versione 4X4

  • nuova-maserati-quattroporte_1
  • nuova-maserati-quattroporte_2
  • nuova-maserati-quattroporte_3
  • nuova-maserati-quattroporte_4
  • nuova-maserati-quattroporte_5
  • nuova-maserati-quattroporte_6

 

Ecco svelata la nuova Maserati Quattroporte, massima espressione del lusso italiano e auto cruciale per il futuro del Marchio del Tridente, che mira a raggiungere le 50.000 vetture vendute nel 2015.  Debutterà al salone di Detroit in gennaio e sarà la sesta versione di un’auto nata nel lontano 1963, che è stata nel corso degli anni vettura di rappresentanza di capi di stato, capitani d’industria e magnati.

Lusso minimal

Disegnata dal team capitanato da Lorenzo Ramaciotti, ha uno stile che rappresenta la naturale evoluzione del modello precedente, con un lavoro di fino per alleggerire otticamente alcuni particolari, in primis la coda, che vede ora dei gruppi ottici di forma orizzontale e bellissimi tubi di scarico integrati nel parafanghi. Il frontale è aggressivo e moderno, senza rinunciare alla caratteristica calandra con tridente cromato al centro. L’abitacolo è un florilegio di pelli e legni pregiati, ma senza eccessi, nella Quattroporte vige l’eleganza misurata, quasi minimal.

Anche diesel e integrale

Le foto, dunque, ci sono, a mancare sono i dati ufficiali. Sappiamo che corpo vettura in alluminio dovrebbe tenere il peso della Quattroporte sotto le due tonnellate, a dispetto di una lunghezza che dovrebbe lievitare fino a 5,26 m. tra i motori, un V6 da circa 410 cv ed un V8 da 530 cv entrambi sovralimentati. In futuro arriverà anche il diesel e la versione integrale. Rimane la possibilità di scegliere tra il cambio automatico ZF ad otto marce e l’elettroattuato.

Redazione Motori360

 

Print Friendly, PDF & Email