Home > Automotive > Attualità > Alfa Romeo alla 21° Gumball 3000

Alfa Romeo alla 21° Gumball 3000

Un viaggio epico attraverso 11 paesi a bordo di uno Stelvio Quadrifoglio

La Gumball 3000 è una manifestazione motoristica non competitiva che si articola lungo 3.000 miglia, quasi 5.000 chilometri, lungo strade aperte al traffico, ed ognuna delle sue edizioni ha toccato luoghi simbolo del jet set internazionale.

La manifestazione, una vera e propria passerella per le tante celebrità che da tutto il mondo vi partecipano, contribuisce alla promozione materiale e mediatica dei progetti benefici della Gumball Foundation che infatti sostiene ovunque nel mondo attività legate ai giovani e all’istruzione, programmi sportivi, infrastrutturali, ambientali.

Quest’anno la Gumball – già partita da Mykonos – attraverserà l’Europa per terminare a Ibiza 15 giugno, passando per Atene e Salonicco raggiungendo poi «Porto Montenegro», a Tivat, un vero e proprio paradiso dello yachting. Da lì la carovana ripartirà alla volta della Croazia prima dell’approdo a Venezia l’11 giugno per trasferirsi il giorno successivo al Proving Ground di Balocco (VC) che sarà teatro della sfilata di tutti gli equipaggi.

Alfa Romeo accoglierà dunque motori, divertimento e celebrità, gli ingredienti che rendono unica la Gumball, al Centro Sperimentale, uno dei luoghi più rappresentativi del marchio, dove sono nati i modelli del reparto corse Alfa Romeo vittoriosi sui circuiti più prestigiosi.

Gli hot lap al Centro Sperimentale a bordo di Giulia e Stelvio Quadrifoglio non sono gli unici omaggi firmati da Alfa Romeo: oggi al via tutti gli appassionati hanno potuto ammirare un esemplare straordinario del SUV Stelvio Quadrifoglio, una one off con una livrea studiata ad hoc per questa occasione dal Centro Stile Alfa Romeo.

La manifestazione riprenderà poi il suo viaggio alla volta prima di Montecarlo e il giorno dopo di Barcellona prima della conclusione alle Baleari.

Un SUV del tutto particolare

Per questo speciale Stelvio Quadrifoglio che sta affrontando la Gumball, gli stilisti Alfa Romeo si sono espressi attraverso un tema coerente con l’immagine di esclusiva sportività tipica del marchio enfatizzato da note di colore e stravaganza in linea con le verniciature delle vetture di lusso, le supercar, i prototipi, le auto da corsa ed i pezzi unici che animano la manifestazione.

La carrozzeria Nero Vulcano è impreziosita da un motivo grigio a quadrifogli che ripropone l’iconico logo su tutta la superficie mentre l’uniformità del pattern è arricchita da decorazioni in verde fluorescente, che rappresentano i tratti più distintivi dell’iconografia Alfa Romeo. Si tratta di un grande biscione sulle fiancate, del lettering Alfa Romeo con i caratteri più classici sul lunotto posteriore, del logo del marchio che occupa l’intero tetto. Dello stesso colore i cerchi in lega da 20” e il logo Alfa Romeo che spicca sulle pinze freno nere, appositamente realizzate, per donare a questo prestigioso SUV uno stile che non passa inosservato grazie anche ai fanali posteriori bruniti: una livrea capace di emozionare il pubblico di undici Paesi europei e di esaltare la grande sportività di Stelvio Quadrifoglio sottolineata dall’inconfondibile sound del propulsore 2.9 V6 bi-Turbo da 510 cavalli.

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email