Home > Automotive > Auto > Ferrari V8: il propulsore pluripremiato! Quarto anno consecutivo «International Engine&Powertrain of the Year»

Ferrari V8: il propulsore pluripremiato! Quarto anno consecutivo «International Engine&Powertrain of the Year»

Il motore Ferrari si è aggiudicato anche il titolo di «Performance Engine of the Year» ed è stato premiato anche in altre due categorie 

La 21a edizione dell’International Engine & Powertrain of the Year ha fatto registrare una nuova, qualificante affermazione ingegneristica della Casa di Maranello che, per il quarto anno consecutivo, si è aggiudicata il titolo assoluto con il suo V8 da 720 cavalli e 3,9 litri, un’impresa mai riuscita a nessun altro motore nella storia del premio.

L’unità V8 da 3.902 cm³ – montata nelle sue diverse versioni sulla 488 GTB, la 488 Spider, la 488 Pista e sulla 488 Pista Spider – ha vinto sia il premio assoluto e sia quello riservato al miglior «Performance Engine».

Premi senza fine…

Grazie al passaggio da categorie di cilindrata a categorie di potenza, introdotto a partire da quest’anno per garantire un giudizio più equo sui gruppi propulsori ibridi, il V8 di Ferrari si è aggiudicato la vittoria come miglior propulsore sopra i 650 cavalli, mentre la versione da 3.855 cm³ montata sulla Portofino (con 600 cavalli – test completo su “testMotori360 sicurezza&SPORT: Il respiro del mito: il test della Ferrari Portofino“) e sulla GTC4 Lusso T (con 610 cavalli) ha vinto nella categoria 550-650 cavalli.

Di conseguenza, con la cerimonia di quest’anno a Stoccarda, in Germania, il punteggio di «International Engine&Powertrain of the Year» ottenuto da Ferrari raggiunge l’eccezionale risultato di 31!

[ Redazione Motori360 ]

Print Friendly, PDF & Email