Home > Mare > Gommoni > Venom 44, l’ammiraglia del cantiere Ribco

Venom 44, l’ammiraglia del cantiere Ribco

Ha debuttato questa settimana all’Australian Superyacht Rendezvous, il Model Year 2019 di questo RIB ad alte prestazioni lungo 13,15 metri realizzato in Grecia dal Cantiere Ribco, disponibile sia nella versione Open o Cabin con motorizzazione fuoribordo o entrobordo

Il Venom 44 è il modello più grande tra i RIB (Rigid Inflatable Boat – battello gonfiabile a chiglia rigida) prodotti dal cantiere greco Ribco, fondato nel 1994 da Stylianos Ladopoulos e Valerianos Nikas, con sede pochi chilometri a sud-est di Atene. Il loro primo RIB di 8 metri venne presentato ad Atene a giugno del 1999 e da allora ne hanno prodotti più di 400 per essere commercializzati in tutto il mondo. Con questo modello, Ribco continua a dimostrare la costante crescita nel segmento dei RIB di lusso, nei quali l’attenzione per i dettagli, l’efficienza, la sicurezza e alte prestazioni, non hanno rivali.

Lo scafo realizzato in materiale composito con 7 paratie e i tubolari in tessuto Hypalon prodotti dall’azienda belga Orca, consentono di affrontare mare forza 8 con onde fino a 4 metri, ma in caso di necessità anche di navigare con i tubolari completamente sgonfi.

Come il suo predecessore, il Venom 44 esalta le caratteristiche di lusso e prestazioni elevate, con un design aggiornato e elevato comfort fino a 10+2 persone, tuttavia basta guardarlo per capire che non si tratta del solito gommone per gite domenicali da diporto, ma di un offshore con i tubolari per un’utenza particolare e con esigenze ben specifiche.

Disponibile nelle versioni Open o Cabin

Il Venom 44 Open è senz’altro il modello più sportivo, con 8 sedili singoli protetti da un hardtop, avvolgenti e ammortizzati, panchetta posteriore e ampio prendisole. Il ponte e la prua sono rivestiti in teak posato a mano, mentre sotto la plancia verso prua è disponibile una dinette trasformabile in letto.

Più confortevole la versione Cabin nella quale è stata ricavata sotto la plancia e la prua, una cabina più ampia e confortevole con un lavabo, WC/doccia e un angolo bar con frigorifero. Al posto dei sedili singoli, un ampio pozzetto con panchette modulabili.

Motori fino a 1.200 cavalli

Per ambedue le tipologie di scafo, si può scegliere la motorizzazione fuoribordo o entrofuoribordo. Per la motorizzazione Outboard, Ribco consiglia 3 Mercury Verado V8 da 4,6 litri e 300 cv, ma chi vuol provare forti emozioni, può optare per il Verado con 6 cilindri in linea sovralimentato da 2,6 litri e 400 cv.

Chi preferisce la motorizzazione Sterndrive può scegliere tra 2 Volvo D6 da 5,5 litri e 400 cv con una coppia di 779 Nm, oppure 2 Cummins QSB 6,7 litri da 480 cv con una coppia di 1.580 Nm e piedi Stern Drive di Konrad Marine. Questi poderosi motori sono progettati e costruiti con livelli di affidabilità molto elevata e considerando che vengono utilizzati anche dalle forze armate statunitensi, sono progettati per funzionare con diversi tipi di carburante, oltre al gasolio anche cherosene e nel caso anche carburante avio.

Inoltre, il Cummins ha una capacità di funzionamento a secco che gli consente di rimanere attivo per 30 minuti fuori dall’acqua senza danni. Cummins ha dichiarato che il QSB6,7 è molto efficiente dal punto di vista del consumo di carburante e delle emissioni, tanto che rientra negli standard Tier 3 dell’EPA (Environmental Protection Agency).

Il prezzo?

Da 750.000 dollari !!!

[ Paolo Pauletta ]

 

Print Friendly, PDF & Email